STRADE ROVIGO La rottura della centralina dell’impianto semaforico del Bassanello imperversa da una settimana. Il dirigente firma il provvedimento di somma urgenza

Riparare il semaforo lampeggiante costerà 11mila euro

Confartigianato Polesine 11 dicembre 2018

Dopo una settimana dalla rottura del semaforo all’incrocio tra viale Porta Po e la Circonvaljazione ovest (LEGGI ARTICOLO), il Comune di Rovigo cerca i soldi a bilancio per sistemarlo e il dirigente firma il provvedimento di somma urgenza. Al Comune la riparazione costerà 11mila euro



Rovigo – Terzo giorno di Fiera e il semaforo è ancora rotto. L’incrocio del Bassanello, tra viale Porta Po e la Circonvalazione ovest, da oltre una settimana, si trova a semaforo lampeggiante per la rottura della centralina. Un danno consistente visto che il Comune dovrà sborsare ben 11mila euro per sistemarlo.

Una sfortuna, certo, per Palazzo Nodari, che il semaforo, in un punto così delicato e normalmente soggetto a consistenti volumi di traffico, si sia rotto proprio nei giorni della Fiera d’ottobre che chiaramente ha aumentato l’afflusso di macchine in città. Il contratto in essere con la ditta esterna che vinse l’appalto della durata di 9 anni per la gestione della pubblica illuminazione (del valore di 11 milioni di euro), contiene anche la sistemazione dei semafori, ma solo se si tratta di lampadine. Dunque la rottura della centralina è in capo al proprietario della strada, ovvero il Comune di Rovigo. 

Nella mattinata di lunedì 23 ottobre, dopo una settimana dalla rottura del semaforo, il dirigente competente ha firmato una delibera di somma urgenza per la riparazione dell’impianto e ora starà alla ragioneria recuperare da qualche capitolo di un bilancio in lacrime la somma da sborsare per la riparazione.

 

23 ottobre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento