Condividi la notizia

Videosorveglianza d’avanguardia tra i natanti della laguna

SICUREZZA NEL DELTA ROVIGO Il Consorzio cooperative pescatori del Polesine ha deciso di adottare un sistema di monitoraggio mobile nelle barche della vigilanza per avere una maggiore tutela del territorio

0
Succede a:

E’ il primo sistema di videosorveglianza mobile bordo-natante in Italia e sarà presto funzionante nell’area lagunare di 6mila ettari gestita dal Consorzio cooperative pescatori del Polesine che ha deciso di adottare un sistema di controllo progettato da Mondo Comfort che servirà a tutelare pescatori, guardie e l’ambiente circostante 

Articolo di Lunedì 30 Ottobre 2017

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it