SERVIZI LENDINARA (ROVIGO) Il capogruppo del Movimento 5 Stelle Federico Sambinello interviene sulla questione e chiede al sindaco Luigi Viaro di attivarsi con la conferenza dei sindaci

"Al punto sanità situazione insostenibile per i prelievi"

Gavello convegno

Una situazione molto difficile, quella che stanno vivendo, spiega Federico Sambinello, gli utenti del Punto sanità di Lendinara


Lendinara (Ro) - "Oggi mi sono recato alle ore 8.35 al Punto sanità per un prelievo, e mi sono subito reso conto della situazione direi drammatica d’attesa. Parlando con i cittadini presenti mi veniva riferito che la scorsa settimana era uguale e che il problema è cronico". Lo ha segnalato, anche al sindaco, il capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale a Lendinara Federico Sambinello.

"La media d’attesa è di due ore, due ore e mezzo per effettuare un prelievo. Personalmente sono uscito alle 11.10 solo perché 7/8 persone spazientite hanno deciso d’andarsene. Inoltre - prosegue la segnalazione - l’operatrice che effettua l’accettazione si occupa anche del ritiro dei referti, se fosse gestito tutto sui giusti tempi non ci sarebbero problemi ma dilatando i tempi in maniera inverosimile va ad accavallarsi con chi sta attendendo il check-in. A detta delle operatrici il problema è da imputarsi a un rallentamento del sistema tecnico informatico, ma ritengo ci sia anche carenza di personale nell’accettazione: infatti, una persona non riesce a gestire la mole di lavoro con una media di 70/80 persone".

"Un’altra problematica è il pagamento del ticket solo tramite bancomat: questo sta causando grossi disagi ai cittadini specialmente ai più anziani, ritengo quindi sia opportuno richiede rapidamente l’installazione di una cassa che accetti anche i soldi contanti".

Poi, la richiesta, chiara, al sindaco di Lendinara, da parte di Sambinello. "Le chiedo quindi di richiedere una convocazione della Conferenza dei Sindaci per esporre il problema e trovare una soluzione, e di scrivere al direttore Sanitario dell'Ulss 5 Edgardo Contato".

 

6 novembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento