ASM ONORANZE FUNEBRI ROVIGO Aperta la busta dell’unica offerta pervenuta per la vendita delle quote della municipalizzata. Documentazione ineccepibile per cui l’asta è stata aggiudicata, provvisoriamente, alla società M.K.M srl con sede a San Bellino

Ufficialmente fuori la Spa, entro 30 giorni cambia la proprietà

Tra ville e giardini 2018

Una srl di San Bellino è l’unica azienda che ha partecipato all’asta pubblica per la cessione delle quote di Asm spa in Asm onoranze funebri con l’apertura della busta avvenuta nella mattinata del 7 novembre. Documentazione ineccepibile quindi la ditta di Anna Mantovani, provvisoriamente, si è aggiudicata la gara. Immediata la rassicurazione a tutti i dipendenti da parte della aggiudicataria provvisoria Anna Mantovani: "Non è mia intenzione creare stravolgimenti. Gli equilibri rimango e rimarranno i medesimi".

Leggi i commenti di Laura Drago e di Davide Benazzo



Rovigo - Dal volante dell’autoscuola a quello del carro funebre, è questa la scelta operata da Anna Mantovani, di Lendinara, nella costituzione di una società con sede a San Bellino che si è aggiudicata in maniera provvisoria l'acquisizione dell'intera partecipazione sociale di Asm spa in Asm onoranze funebri srl.

Tutta la documentazione di partecipazione all’asta pubblica è risultata ineccepibile alla commissione tecnica costituita dai dirigenti di Asm spa Giovanni Pasquin, come presidente, ed Achille Formenton, il funzionario Marco Munerati e Claudio Borgo come responsabile unico del procedimento come da procedura bandita che ha provveduto alla aggiudicazione provvisoria.

Il prezzo a base d'asta fissato nel bando era di 454mila e 500 euro per l'intero valore della partecipazione sociale di Asm spa in Asm onoranze funebri srl ed alla apertura delle offerte era presente anche l'amministratore unico Laura Drago di Asm onoranze funebri.

Il deposito cauzionale per la partecipazione alla gara era fissato in euro 113.625 pari al 25% della base d'asta. L'unica offerta pervenuta era da parte della società M.K.M. srl con sede legale in via Codosa 1/2 a San Bellino, iscritta al Registro imprese di Rovigo dal 19/10/2017, nella persona di Anna Mantovani come amministratore unico e legale rappresentante.

L'offerta economica è stata di euro 460.000 da corrispondere in n.60 rate mensili a partire dalla data di stipula della cessione di quote societarie. Tutta la documentazione è stata dichiarata conforme al bando ed alle richieste del cedente da parte della commissione tecnica e pertanto si è proceduto alla aggiudicazione provvisoria della gara all'unico soggetto intervenuto.

Ora prima della aggiudicazione definitiva bisognerà attendere l'eventuale esercizio del diritto di prelazione da parte del socio di minoranza al 10% Lorandi Spa che avrà 30 giorni di tempo per esercitarlo alle medesime condizioni economiche individuate dalla aggiudicazione provvisoria.

Le prime battute a caldo di Anna Mantovani sono state: "vengo dal mondo dell'impresa, ho studiato la situazione specifica della Asm onoranzi funebri srl, e voglio rassicurare i lavoratori ed i collaboratori personalmente.
Non mi piace chiamarli dipendenti, per me sono il valore aggiunto per la azienda. Non è mia intenzione creare stravolgimenti anche perchè non potrei dall'oggi al domani modificare una azienda che già funziona bene".
Nell'attesa dell'eventuale esercizio del diritto di prelazione da parte del socio Lorandi, Mantovani aggiunge: "non ho ancora avuto contatti con il socio Lorandi, ma come da documentazione richiesta dalla gara si manterranno i rapporti commerciali in essere. Nessun stravolgimento nemmeno da questo punto di vista. Gli equilibri rimango e rimarranno i medesimi, auspico che con la nuova guida si possa solo che migliorare".

7 novembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: