COLLETTA ALIMENTARE ROVIGO I soci della sezione rodigina dell'Associazione nazionale polizia di Stato hanno raccolto otto quintali e mezzo di generi alimentari

Il grande cuore di chi ha vestito una vita la divisa

Tra ville e giardini 2018
Un impegno ammirevole, quello messo in campo dall'Anps

Rovigo - Nella giornata di sabato 25 novembre, la Sezione rodigina dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, aderendo come di consuetudine all’appello lanciato dal Banco alimentare, ha partecipato alla raccolta di alimenti destinati a chi versa in difficoltà, nell’ambito della 21esima Giornata nazionale della Colletta alimentare.

 I soci del Sodalizio si sono dati appuntamento sin dall’apertura, presso un noto supermercato cittadino, raccogliendo e smistando alimenti a lunga conservazione, sino a fine giornata, per un ammontare complessivo di otto quintali e mezzo suddivisi e confezionati per categoria secondo le precise disposizioni ricevute.

Il presidente provinciale dell’Anps., Luciano Marcato, ha espresso soddisfazione per l’ottimo risultato ottenuto, che supera di molto il dato riferito allo scorso anno, a testimonianza di una sempre crescente disponibilità delle gente a tendere una mano concretamente verso chi non abbia risorse sufficienti per una corretta e sufficiente alimentazione, “con spirito di condivisione che diventi stile di vita”, come ben espresso nel messaggio di Papa Francesco, in occasione della giornata mondiale dei poveri, lo scorso 13 giugno, e rifacendosi al motto della nostra Polizia: “Vicini alla Gente”.
26 novembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: