FURTO ADRIA (ROVIGO) Presa di mira la vettura di una studentessa universitaria. Finestrino rotto per rubare una borsa con documenti e i preziosi appunti delle lezioni

Non si ferma l'incubo delle spaccate

Tra ville e giardini 2018

L'ammanco maggiore è quello degli appunti universitari, frutto di ore e ore di studio, ma anche la sparizione dei documenti non è poca cosa. E, a completare il quadro, arriva il danno provocato dalla rottura del finestrino dell'auto


 

Adria (Ro) - L'ultimo episodio si era verificato pochi giorni fa (LEGGI ARTICOLO). Ora, una nuova spaccata ai danni di un'auto in sosta ad Adria, nella zona di piazzale Vidale. Ne ha fatto le spese una studentessa universitaria. Frantumato il finestrino posteriore sinistro e sparizione di una borsa che si trovava all'interno.

Dentro, oltre ai documenti, materiale che aveva valore solo per la giovane studentessa, ma un valore elevato: gli appunti universitari, frutto di giorni di studio. In precedenza, si erano verificati altri furti in zona piazzale Vidale. (LEGGI ARTICOLO). Colpi che molto spesso consentono ai malviventi di portare via bottini da poco, ma che provocano comunque sempre un danno non banale alla vittima, che si ritrova con il finestrino sfondato e una riparazione che, soprattutto di questi tempi, non è cosa da poco.

L'elenco delle spaccate messe a segno ultimamente dai ladri è lungo. Era accaduto un altro episodio a fine settembre in via Filiberto (LEGGI ARTICOLO). Pochi giorni prima, c'era stato un altro raid all'esterno del centro commerciale Il Porto (LEGGI ARTICOLO). E all'inizio di settembre, invece, era toccato agli amanti del jogging.

In Artessura, infatti, era stato segnalato il fenomeno costituito dai ripetuti colpi messi a segno ai danni di coloro che arrivano in auto poi vanno a correre (LEGGI ARTICOLO). E infine, ad agosto, c'era stato un blitz su alcune delle vetture che erano state posteggiate nel piazzale delle corriere (LEGGI ARTICOLO).

2 dicembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: