AMBIENTE E SALUTE BADIA POLESINE (ROVIGO) Il Comune rivolge un invito in questo senso a tutti i cittadini, per rendere più salubre il centro ed evitare le nidificazioni

Lotta ai piccioni: "Non date loro da mangiare"

Tra ville e giardini 2018

Il responsabile del servizio Urbanistica del Comune di Badia Polesine, Patrizio Trivellato, ha rivolto un invito a tutta la cittadinanza, con una finalità ben chiara: evitare la proliferazione dei colombi, che costituiscono un discreto problema: nei giorni scorsi, infatti, era stata disposta la pulizia della loggia del Comune, dove si annidavano numerosi esemplari, con tutte le conseguenze in termini di condizioni igienico sanitarie (LEGGI ARTICOLO)



Badia Polesine (Ro) - Non dare da mangiare ai colombi e ai piccioni. E non gettare rifiuti che possano essere sfruttato come cibo da questi uccelli nelle aree pubbliche, nei mercati, nei luoghi comuni degli edifici, sulle aree private a uso pubblico, sulle aree private ma comunque scoperte. Va in questo senso l'invito rivolto alla cittadinanza, in forma ufficiale, dal Comune di Badia Polesine, con il responsabile dell'Urbanistica Patrizio Trivellato.

Un passo, fatto dal Comune di Badia Polesine, alla luce della sin troppo folta presenza di questi volatili nel centro città, con numerose ricadute. Non solo, infatti, il guano di questi animali è corrosivo, così da danneggiare l'arredo urbano, ma le loro colonie pongono seri problemi igienico sanitari.

 

5 dicembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: