CULTURA PETTORAZZA GRIMANI (ROVIGO) Presentato il libro di don Carlo Lucio Pollini “Pettorazza. Storia del suo territorio, del suo fiume e del Santuario”

La storia del paese tra Adige e santuario

Dal pliocene fino quasi ai giorni nostri: tutta la storia di Pettorazza Grimani è stata trascritta su un libro da don Carlo Lucio Pollini che lo ha presentato nella sala conferenze del centro civico



Pettorazza Grimani (Ro) - “Pettorazza. Storia del suo territorio, del suo fiume e del Santuario”. Questo il titolo del nuovo libro di don Carlo Lucio Pollini che è stato presentato sabato 2 dicembre nella sala conferenze del centro civico, dalla biblioteca di Pettorazza Grimani in sinergia con l’amministrazione comunale e l’unità pastorale.

Alla presentazione hanno partecipato il sindaco Gianluca Bernardinello, il vicesindaco ed assessore alla Cultura Andrea Grassetto, il parroco don Lorenzo Carnovik, il direttore della Nuova Scintilla don Vincenzo Tosello, l’autore e in veste di coordinatore, il portavoce del comitato biblioteca Giancarlo Pistocchi.

Immerso in una verdeggiante e amena campagna, lambito dal corso del fiume Adige, il piccolo e graziosissimo paese ha visto la risposta di molti abitanti all’invito. Nemmeno i venti avversi hanno impedito ai coraggiosi cittadini di perdere l’occasione di ascoltare, dalla viva voce di Don Lucio, la storia del loro antico e nobile sito. L’autore, con vera maestria di fine oratore, ha saputo trasportare l’uditorio indietro nel tempo: dal Pliocene e su fino al 1519, anno in cui Venezia pacifica il territorio sotto la sua egida. Il libro non si ferma qui e giunge quasi ai giorni nostri. 

La storia di Pettorazza viene raccontata col piglio sicuro dello storico navigato e scorre via placida come le acque del fiume. Al termine del dibattito conferenzieri e pubblico si sono spostati nella sala lettura della Biblioteca. Tra un libro e l’altro, tra chiacchiere e risate, la serata è proseguita con la descrizione della nuova veste del locale (LEGGI ARTICOLO) e del lavoro fin qui svolto dal comitato.

6 dicembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati: