COMUNE ROVIGO I consiglieri Andrea Borgato, Nadia Romeo e Giorgia Businaro portano all’attenzione del consiglio una mozione per dedicare un luogo a “una figura così importante e così significativa della nostra città”

Il Pd chiede una piazza intitolata a Bisaglia

Antonio Bisaglia e in alto Giorgia Businaro, Andrea Borgato e Nadia Romeo
Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

I consiglieri del Partito Democratico Andrea Borgato, Nadia Romeo e Giorgia Businaro propongono al consiglio una mozione per dedicare una piazza o una strada ad un politico che ha segnato la storia del nostro Polesine, Antonio Bisaglia


Rovigo – “Il senatore Antonio Bisaglia è stato un illustre rodigino che ha segnato una parte della storia politica del Polesine e dell’Italia, serve un segno pubblico evidente che rimanga nel tempo per ricordarlo”. Tre consiglieri del Partito Democratico, Andrea Borgato, Nadia Romeo e Giorgia Businaro proporranno domani, mercoledì 13 dicembre, al consiglio comunale una mozione per l’intitolazione di una piazza o, in alternativa, di una strada, al senatore rodigino Antonio Bisaglia.

Il senatore ha rappresentato un riferimento politico importante per la pianificazione e lo sviluppo del Veneto e del nostro Polesine, guardando a questa parte dell’Italia come ad un’area di alto potenziale da far emergere con progettualità specifiche, anche di lungo periodo, che valorizzassero i contesti e le vocazioni storiche dei singoli territori – spiegano i consiglieri – Da questo punto di vista aveva intuito con largo anticipo la necessità di affrontare il tema dell’autonomia del Veneto proponendo l’avvio di un processo di riforma in senso federale dello Stato e anche una riorganizzazione della stessa Dc veneta, pur consapevole che avrebbe trovato su questa strada ampie e diffuse resistenze. L’improvvisa scomparsa gli impedì di portare avanti tale disegno politico che se realizzato avrebbe probabilmente modificato la storia del nostro Paese e non solo del Veneto”.

“Al senatore, che riposa nel cimitero cittadino di Rovigo, è stata dedicata la sala congressi polivalente del Censer ma si ritiene, anche raccogliendo l’istanza dell’associazione Amici di Antonio Bisaglia, che la città possa ricordare una figura così importante e significativa della nostra storia con un segno pubblico più evidente e che rimanga nel tempo”. Per questo i consiglieri comunali del Pd propongono una mozione pee impegnare sindaco e giunta a dedicare nel territorio comunale di Rovigo, una strada o una piazza alla memoria del senatore Antonio Bisaglia.

 

 

12 dicembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento