Condividi la notizia

La coltivazione degli Ogm aprirebbe le porte alle multinazionali 

LETTERA ROVIGO Manlio Padovan, scrittore e storico locale, si erge a difesa dell’agricoltura senza Ogm, contrariamente a quanto sostenuto da Vincenzo Cappellini

0

In una sua lettera aperta a Luca Zaia, Vincenzo Cappellini diceva: “Coltiviamoli gli Ogm, sono 20 anni che li mangiamo” (LEGGI ARTICOLO). Manlio Padovan, scrittore e storico polesano, alla luce della posizione di Cappellini fa notare come arrendersi alla coltivazione Ogm, significhi arrendersi al disegno fagocitante delle multinazionali, che hanno appena segnato un punto, e che punto, a favore con il Ceta, l’accordo di libero scambio tra Ue e Canada

Articolo di Martedì 12 Dicembre 2017

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it