FESTA A VILLANOVA DEL GHEBBO (ROVIGO) Lo spettacolo del nido della località Bornio non tradisce le attese. Famiglie entusiaste e un impegno importante da parte del sindaco Gilberto Desiati

I piccoli elfi e Babbi Natale conquistano tutti

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Non solo una bella festa prenatalizia per tutte le famiglie del nido della località Bornio, ma anche l'occasione, per sindaco e amministrazione comunale, per ribadire quanto importanti siano politiche fattive di sostegno alle famiglie e alle giovani coppie



Villanova del Ghebbo (Ro) - A Villanova del Ghebbo il Natale inizia con gli auguri alle famiglie dell'asilo nido comunale Regina e Rosa Marabese della località Bornio.

La gestione, a cura delle educatrici della cooperativa Peter Pan, in tre anni è riuscita a  creare una comunità di genitori entusiasti per la serenità dell'ambiente e la professionalità delle animatrici. Inoltre il plesso offre un  servizio di asilo nido integrato con la scuola dell'infanzia e punto cottura interno adiacenti, trasformando lo stesso plesso in un punto di erogazione efficace di servizi alla famiglia.

Sabato 16 dicembre i festosi canti natalizi hanno accompagnato la festa dei bambini che in costume natalizio hanno con animazione ballato e ritmato l'arrivo di Babbo Natale. Tra i sorrisi incantati e qualche lacrima di timore Babbo Natale ha distribuito dolci regali e qualche utile gioco donato al nido dalle famiglie partecipanti.  Una bella festa in famiglia  - anzi, una festa di di famiglie - che nella atmosfera prefestiva ha permesso di trascorrere attimi in amicizia e in allegria.

L'amministrazione comunale non può che essere soddisfatta per le relazioni positive tra giovani e famiglie, anche perché la presenza di famiglie  e le relazioni amicali  tra famiglie sono il segno che vi è  una comunità viva e feconda.

"Dall'esperienza - spiega il sindaco - emerge che la denatalità può essere contrastata aiutando i giovani coraggiosi che vogliono vivere la propria vita e condividere il progetto di vita con il partner per 'fare famiglia'. Ai giovani coraggiosi servono politiche generose verso i giovani proponendo mutui agevolati e flessibili per le prime case, sostegno al reddito in assenza di lavoro, sostegno contributivo per i servizi nido e scolastici".

"Su questa strada il piccolo contributo del piccolo Comune di Villanova del Ghebbo è in linea con lo spirito del Natale. Si cerca infatti di mantenere rette calmierate  anche per i non residenti, perché aiutare fattivamente  una giovane famiglia significa costruire una società migliore per il futuro".

17 dicembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

AllenaMente 730x90

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento