VOLLEY FEMMINILE UNDER 16 ECCELLENZA Il San Pio X Rovigo prosegue il 2018 come negli anni precedenti, battendo le avversarie.  Successo sul Project Star 3-1 (25-22, 25-16, 22-25, 25-19)

Le campionesse provinciali continuano a vincere 

Il San Pio X Rovigo U16
Tra ville e giardini 2018

Nella prima giornata  del girone eccellenza nella palestra di via Mozart si sono affrontate la Polisportiva San Pio X e il Projet Star volley, vittoria per le padrone di casa che continuano ad essere imbattibili. La partita metteva una contro l’altra le due finaliste del campionato 2016-2017 e come nella finale a vincere è sono state le campionesse in carica


Rovigo - Nel posticipo valevole per la prima giornata del girone di eccellenza, campionato territoriale Fipav Rovigo under 16, il Project Star Volley cede ad un più concreto San Pio X per 3-1 (25-22, 25-16, 22-25, 25-19). Terminata la prima fase del campionato categoria under 16, la seconda fase è divisa nel girone ripescaggi e nel girone eccellenza (quello delle migliori squadre).
Primo set. Project schiera Perrone e Civiero schiacciatrici, Volante e Destro al centro, Pozzato in regia con Pironti opposto e Bonato libero. Fase iniziale in perfetto equilibrio 1/1 e 3/3 i parziali con le formazioni molto tese da rendere la frazione “brutta” e condita di errori da entrambe le parti. Il primo tentativo di allungo è per le padrone di casa che avanti 9/6 costringendo Stefano Rocchi al timeout. Al rientro è il San Pio a comandare il gioco allungando agevolmente fino a 13/8 poi con Perrone al servizio le projectine recuperano fino al 13/11. Botta e risposta al servizio è la giovane Prota, palleggiatrice del San Pio, al servizio ad allungare nuovamente per le padrone di casa fino al 15/13. Un doppio muro di Volante ci fa pareggiare 15/15 ma con un servizio più efficace il San Pio si riporta avanti 18/16 e costringe il Project al secondo timeout. Al rientro in campo capitan Brigato trascina il San Pio fino al 21/18. Il Project sempre con la solita Perrone al servizio e Pironti in attacco tenta la rimonta ma il set è del San Pio per 25/22.


Secondo set. Project schiera il solito sestetto per la seconda frazione, ma la partenza buona è per le padrone di casa subito avanti 4/0 con Rocchi costretto a giocarsi subito il primo timeout. Al rientro il Project sprofonda in ricezione e sul 7/0 entra Saja al posto di Civiero. Ci prova la solita Perrone, l’unica a sembrare di crederci, a guidare la rimonta con un ace che vale il 7/2. L’illusione dura poco e per il San Pio sempre tutto fin troppo facile. Sul 12/3 Rocchi chiama anche il secondo timeout, al rientro poco d’aggiungere se non l’ingresso in campo di Orlandini per Volante, con il set che finisce 25/16 San Pio X.


Terzo set. Squadra che perde si cambia e il Project schiera Perrone e Destro schiacciatrici, Volante e Orlandini al centro, Pozzato in regia con Pironti opposto e Bonato libero. Al fischio d’inizio dell’arbitro Baioccato, sono le padrone di casa a portarsi subito avanti 2/0 ma con Orlandini al servizio e Volante a muro il pareggio è al 3/3 e sullo slancio sono le projectine per la prima volta avanti 4/7. Il San Pio non ci sta e pareggia i conti a 8/8 e poi ancora 10/10 quando con Perrone al servizio le projectine allungano fino al 10/13. Il gioco continua con le projectine sempre avanti un paio di punti 13/15 e 17/18 con timeout chiamato da Rocchi per interrompere il tentativo di rimonta San Pio X. Sul 19/21 il timeout è di Marchetto che prova a dare le ultime indicazioni alle sue ragazze che infatti ci credono fino a pareggiare 22/22. Due errori delle padrone di casa ci regalano il set con il punteggio di 22/25.


Quarto set. Squadra che vince non si cambia e per il Project stesso sestetto del set precedente, ma al fischio d’inizio il San Pio va subito avanti 5/0 con Rocchi costretto al timeout. Al rientro le cose non migliorano, anzi i parziali sono imbarazzanti 9/1, 12/3 e 16/8 fino al 19/15 quando Marchetto chiama il timeout per interrompere il recupero Project. Sul 20/17 il timeout è di Rocchi per dare le ultime indicazioni alle projectine ma al rientro le padrone di casa spingono sull’acceleratore fino alla vittoria del set per 25/19 e dell’incontro.


La squadra under 16 della polisportiva San Pio X è composta da: Ilaria Bendin, Elena Boschetti, Francesca Brigato, Angela Grigolato, Lucia Grigolato, Marta Pavarin, Martina Poltronieri, Chiara Prota, Sofia Puggina,  Silvia Ruzzante, Anna Salmaso, Denise Tenan, Elena Tosi, Giulia Vianna, Giorgia Zanesco, Aurora Zanforlin. Allenatori Armando Marchetto e Daniele Battocchio, vice allenatore Alberto Fusaro.

Volley Under 16 Femminile - Eccellenza
1 giornata - 7 gennaio 2017 

Fruvit - Abafoods Planet Volley 0 - 3 
Polisportiva San Pio X - Project Star Volley 3 - 1 
Sicell Gs Volpe - A.S.D Volley Ariano 1 - 3

Classifica
Abafoods Planet Volley 3
A.S.D Volley Ariano 3
Polisportiva San Pio X 3  
Project Star Volley 0  
Sicell Gs Volpe 0  
Fruvit 0  
Asaf Cecchetti Sedie 0

 

9 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Super colpo di mercato

    VOLLEY MASCHILE SERIE B L’Alva Inox Delta Porto Viro annuncia l’ingaggio di Alessandro Bellini, il miglior opposto del campionato 

  • Uscita di scena per le azzurre

    BEACH VOLLEY CAMPIONATI EUROPEI La coppia formata da Marta Menegatti, l’atleta di Ariano nel Polesine (Rovigo) e Laura Giombini, è stata eliminata dalla rassegna continentale 

  • Prima sconfitta nella rassegna continentale 

    BEACH VOLLEY CAMPIONATI EUROPEI La coppia azzurra formata da Marta Menegatti, l’atleta di Ariano nel Polesine (Rovigo) e Laura Giombini, ha perso nel terzo match della Pool di qualificazione. Giovedì dentro o fuori 

  • Un coach polesano per le giallonere

    VOLLEY FEMMINILE SERIE B2 La Fruvit Rovigo tornerà a giocare di domenica pomeriggio, mezza rivoluzione e nuovo allenatore che sarà Roberto Bissacco

  • Esordio con il botto per Marta Menegatti

    BEACH VOLLEY CAMPIONATI EUROPEI La coppia azzurra formata da Marta Menegatti, l’atleta di Ariano nel Polesine (Rovigo) e Laura Giombini, ha vinto contro la testa di serie numero 1 nel primo match della rassegna continentale

  • Luisetto rimane al Delta

    VOLLEY MASCHILE SERIE B Dopo la fantastica stagione il Porto Viro conferma alcuni big per puntare ancora alla promozione in A2. Il centrale Michele Luisetto ancora con l’Alva Inox

  • Compleanno speciale col futuro che brilla davanti 

    VOLLEY PORTO VIRO (ROVIGO) Il Delta Volley Porto Viro che ha celebrato la ricorrenza dei sei anni dalla fondazione della società. Nasce la collaborazione con il Volley Clodia per la prima squadra femminile del Delta