LAVORI PUBBLICI ROVIGO Il consigliere comunale Mattia Moretto sollecita l’assessore Antonio Saccardin a intervenire con al potatura degli alberi lungo viale Ippolito Nievo

"Platani fuori controllo e pericolosi: potate"

AllenaMente 730x90

Hanno visto una semplice potatura dei rami più bassi, ma ora bisogna intervenire complessivamente sui platani lungo viale Ippolito Nievo. Quegli alberi, infatti, scrive Mattia Moretto all’assessore Antonio Saccardin, stanno creando disagi ai cittadini e non solo 



Rovigo - Hanno raggiunto una situazione non più sostenibile per i residenti di Buso, i platani siti lungo viale Ippolito Nievo che necessitano di un immediato intervento di potatura complessiva.

A segnalarlo all’assessore ai Lavori pubblici Antonio Saccardin, tramite una lettera, è il consigliere comunale Mattia Moretto il quale afferma come questo problema stia creando notevole disagio sotto diversi aspetti. 

“I cittadini residenti nelle immediate vicinanze si trovano costretti con cadenza giornaliera a raccogliere foglie e rami - afferma - questi ultimi anche di notevoli dimensioni, all’esterno e all’interno delle loro proprietà; questi rami, in quanto lasciati crescere fin troppo, sono molto fragili e una loro caduta potrebbe comportare potenziali pericoli per gli utenti della strada e per coloro i quali passeggiano lungo il marciapiede situato tra le abitazioni e i platani stessi".

"Inoltre - prosegue Moretto - i rami stanno già poggiando sui fili della linea elettrica, con rischi annessi e connessi. Infine preannuncio la possibilità non troppo remota di una prossima lamentela da parte del gestore del trasporto pubblico locale, in quanto i loro mezzi toccano detti rami, che arrivano, in determinati casi, a sporgere lungo quasi tutta la carreggiata”.

Moretto ricorda con un po' di amarezza che questo intervento era già stato effettuato, ma ci si era limitati unicamente ad una semplice potatura dei rami più bassi: “Credo, come ho spesso fatto notare in sede di consiglio e non, che quanto fatto non sia mai stato quantomeno sufficiente e che, di conseguenza, le risorse spese non siano state di certo sfruttate in maniera ottimale se messe in relazione al risultato prodotto - conclude - Facendomi anche portavoce di questi malumori, chiedo che, come anticipato in premessa, si intervenga nel più breve tempo possibile con una potatura completa nella zona”.

12 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento