VOLLEY PRIMA DIVISIONE FEMMINILE ROVIGO La Project Star ha vinto sul Volley Ball Polesella 3-2 (25/18, 23/25, 23/25, 25/17, 15/9)

Il consorzio ritrova il successo

Tra ville e giardini 2018

Grande cuore per la Procjet che vince al quinto set il match con il Polesella. In classifica continua a comandare il Futurvolley


Rosolina (Ro) - A distanza di 28 giorni le projectine di prima divisione tornano tra le mura amiche del Palazzetto di Rosolina e in gara 5, contro il Volley Ball Polesella, riassaporano la vittoria imponendosi per 3-2.
Primo set. Con Ruffato assente e capitan Veronese assente tutta la settimana di allenamenti, coach Ventura si gioca subito la carta Tiengo Marta, neo acquisto, nel ruolo di schiacciatrice assieme a Perrone, Pregnolato e Vianello al centro, Fecchio in regia con Augusti opposto e Travaglia libero. Al fischio d’inizio parte subito bene il Project, concentrato e attento nelle competenze, avanti 4/2. Pregnolato dal centro mette a segno il punto del 5/3 e manda al servizio Augusti che mette pressione alle ospiti che per rimanere vicino incappano nell’errore. Sull’8/3 è di Milani il primo timeout della serata. Al rientro continua il set a senso unico fino al 14/4 dove un muro del Polesella interrompe il filotto. Di Tiengo l’attacco del 16/5 per le projectine e di Augusti l’attacco del 19/8 con le ospiti frastornate. Di Perrone in attacco il punto del 21/13 e nuovamente di Augusti in pallonetto il 22/13 con il set che si avvia verso la fine, nonostante il tentativo di rimonta del Polesella, con la vittoria Project per 25/18.


Secondo set. Squadra che vince non si cambia e dunque stesso sestetto per il Project Star Volley. Al pronti via l’attacco è di Vianello per il primo punto per le projectine che con la Tiengo al servizio e Perrone in attacco allungano subito fino al  4/1. Il set continua con le projectine sempre avanti di tre, quattro punti 8/4 e 11/7 i parziali. Ace di Vianello vale il 17/9 Project con il Polesella costretto al timeout. Al rientro, infatti, ci provano e sul 19/14 il timeout è di Ventura. Sul 19/17 doppio cambio Project dentro Destro per Augusti e capitan Veronese per Perrone. È pareggio al 21/21 poi ancora 23/23 fino al 23/25 per il Polesella che pareggia il conto dei set.


Terzo set. Il Project schiera Tiengo e Perrone schiacciatrici, Pregnolato e Vianello al centro, Fecchio in regia con Destro opposto e Travaglia libero, ma al pronti via è il Polesella a portarsi avanti 0/2 poi si prosegue con le ospiti avanti sempre qualche punto fino al primo allungo 4/8 con Ventura costretto al timeout. Sul 6/11 entra Veronese per Perrone ma è di Tiengo il punto dell’8/11 seguito dall’ace di Pregnolato che vale il 9/11 ma quando sembrava di riuscire nel recupero, beh tre appoggi consecutivi sbagliati ci riportano sotto 10/14. Torna in campo Augusti zoppicare per Destro ma è sempre il Polesella a guidare il set sempre avanti due lunghezze 14/16 e 16/18 i parziali. Secondo timeout per Ventura sul 17/21 e al rientro poco da aggiungere se non la il 23/25 finale per le ospiti.


Quarto set. Sono Veronese e Tiengo schiacciatrici, Pregnolato e Volante al centro, Fecchio in regia e Augusti in opposto, nonostante un’evidente zoppicare, con Travaglia Libero e al pronti via è subito 1/3 Polesella con le projectine in difficoltà. L’ace di Veronese ci porta sul 7/7 poi la squadra cresce e torna l’ordine e le projectine allungano fino al 16/11 quando entra Destro per Augusti. Tiengo mette sicurezza e con un attacco e un muro di Pregnolato il set è Project 25/17.


Quinto set. Il Project schiera Veronese e Tiengo schiacciatrici, Pregnolato e Volante al centro, Fecchio in regia con Destro opposto e Travaglia libero e al fischio d’inizio stavolta sono le projectine a partire con il piede giusto portandosi avanti 4/0. Al cambio campo il tabellone segna 8/4 per le projectine che alla ripresa del gioco allungano fino all’11/4 con Milani costretto al timeout. Si torna in campo sempre nel segno del Project che si aggiudica il set e i due punti vincendo 15/9.

Prima Divisione Femminile

5. giornata 12 gennaio 2018
Pallavolo Occhiobello - Asaf Cecchetti Sedie    3 - 0     
Futurvolley Ap 1F - Polisportiva San Pio X 3 - 0 
Project Star Volley - Volley Ball Polesella 3 - 2 
I Santi    - Pizzeria Canaletto    0 - 3     
Vilcos Volley    - Pizz. Smile-Planet Volley    3 - 0

Classifica
Futurvolley Ap 1F 15     
Pallavolo Occhiobello 12     
Pizzeria Canaletto    12     
Vilcos Volley    10     
Project Star Volley    9     
Pizz. Smile-Planet Volley 8     
Volley Ball Polesella 5     
Asaf Cecchetti Sedie  3     
I Santi  1     
Polisportiva San Pio X 0     

 

 

14 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Esordio con il botto per Marta Menegatti

    BEACH VOLLEY CAMPIONATI EUROPEI La coppia azzurra formata da Marta Menegatti, l’atleta di Ariano nel Polesine (Rovigo) e Laura Giombini, ha vinto contro la testa di serie numero 1 nel primo match della rassegna continentale

  • Luisetto rimane al Delta

    VOLLEY MASCHILE SERIE B Dopo la fantastica stagione il Porto Viro conferma alcuni big per puntare ancora alla promozione in A2. Il centrale Michele Luisetto ancora con l’Alva Inox

  • Compleanno speciale col futuro che brilla davanti 

    VOLLEY PORTO VIRO (ROVIGO) Il Delta Volley Porto Viro che ha celebrato la ricorrenza dei sei anni dalla fondazione della società. Nasce la collaborazione con il Volley Clodia per la prima squadra femminile del Delta

  • Arriva il mago delle promozioni 

    VOLLEY PORTO VIRO (ROVIGO) L’Alva Inox Delta Volley annuncia il primo rinforzo per la prossima stagione: si tratta dell'alzatore Andrea Vanini

  • Promossi tre fischietti “rosa” alla Fipav Rovigo

    VOLLEY ROVIGO Silvia Longo, Laura Danese e Giorgia Baioccato sono i tre arbitri che la prossima stagione andranno a dirigere gare in contesto nazionale e regionale

  • Conferma di lusso: Dordei rimane 

    VOLLEY PORTO VIRO (ROVIGO) L’Alva Inox Delta volley conferma per la seconda stagione lo schiacciatore Alessandro Dordei

  • Juan Cuda rimane con la Delta Volley: “È stato facile decidere”

    PALLAVOLO PORTO VIRO (ROVIGO) Il giocatore vestirà anche nella prossima stagione la maglia nerofucsia e si dice pronto a migliorare e tornare in finale in tutte le competizioni per poi vincerle