SCUOLA ROVIGO Sabato 20 gennaio open day per la Maria Consolatrice, che si trova nella piazza della frazione. Sarà anche possibile ritirare i moduli per l'iscrizione

Una giornata per conoscere la parrocchiale di Boara

TedxRovigo

Una giornata importante, sabato 20 gennaio, per tutti coloro che vorranno prendere parte alla giornata di orientamento e di "conoscenza" della scuola materna parrocchiale di Boara Polesine, in vista delle future iscrizioni



Rovigo - Sabato 20 gennaio, dalle 9.30 alle 12.30, si terrà l'open day della scuola materna parrocchiale Maria Consolatrice di Boara Polesine. Le educatrici della struttura saranno a disposizione per far conoscere l'offerta formativa e per visitare assieme gli spazi. Inoltre, saranno fornite tutte le informazioni del caso e sarà possibile ritirare la modulistica per l'iscrizione alla scuola.

"La nostra scuola - spiega la nota stampa - si trova in piazza Papa Giovanni Paolo II a Boara Polesine. Ogni spazio , ristrutturato da pochi anni, è creato ed usato a vantaggio del processo di integrazione scolastica, tutto l’ambiente è stato pensato a misura di bambino per favorire la sua crescita, l’autonomia e la socializzazione, predisposto per lasciar liberi i bambini all’esplorazione. All’esterno è presente una telecamera di videosorveglianza per l’accesso controllato nell’ambiente scolastico". 

"I genitori vengono coinvolti nell’attività educativa dei figli attraverso colloquio preliminare e in corso d’anno, assemblee scolastiche, iniziative pro scuola, feste ed attività ricreative. I genitori in corso d’anno, sono invitati dalle educatrici a svolgere dei laboratori con i bambini con la supervisione delle stesse".

"La scuola è aperta da settembre a giugno con attività didattica, nel mese di Luglio con servizio di animazione estiva, con orario 7.30 alle ore 16.00, con possibilità di prolungamento fino alle ore 17.30 con un numero minimo di utenza".

Ulteriori informazioni, oltre alle risposte a tutte le domande dei genitori, saranno fornite nel corso dell'incontro.

16 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Cercasi 300 supplenti disperatamente

    SCUOLA PROVINCIA DI ROVIGO L'ufficio scolastico provinciale dovrà reperire 291 insegnanti per coprire i buchi di organico, soprattutto per il settore dell'insegnamento di sostegno

  • Chiedono interventi concreti

    BARICETTA (ROVIGO) Sulla questione della scuola che accoglie anche bambini di Valliera, Ca’ Emo, Fasana e dei comuni vicini, infuria ancora la polemica dopo la cancellazione della prima classe

  • Orari e costi per fare i compiti dopo le lezioni

    SERVIZI COMUNE STIENTA (ROVIGO) Attivato per il prossimo anno scolastico servizio di doposcuola per i bam­bini della pr­imaria che sarà gestito dalla cooperativa Lilliput 2

  • Una questione di numeri: con 3 iscritti in prima non si va da nessuna parte

    SCUOLA BARICETTA (ROVIGO) Il grido di allarme di Don Paolo Marcello ha sollevato un polverone, la risposta di Fabiano Paio dell’Istituto Comprensivo "Adria due"

  • Gemellaggio che arricchisce

    INIZIATIVE CEREGNANO (ROVIGO) Scambio giovanile in Polesine tra i ragazzi di Ceregnano e Torres Vedras 

  • Il grido di allarme 

    BARICETTA (ROVIGO) La scuola rischia di chiudere e Don Paolo Marcello attacca il Dirigente scolastico, l’Amministrazione e i politici tutti 

  • Finisce la scuola, tutti all'animazione

    INIZIATIVE OCCHIOBELLO (ROVIGO) Grande successo per le quattro settimane del primo campo estivo alla scuola dell’infanzia Beata Maria Chiara Nanetti di Santa Maria Maddalena

Tra ville e giardini 2018