SKATING CLUB ROVIGO Presentazione della stagione 2018 al teatro Don Bosco per lo Skating club. Sul palco tutti gli atleti del sodalizio verdeblu

Festa in grande stile e premio Fair Play

AllenaMente 730x90

Al Teatro Don Bosco (il luogo dove nel 1961 è stata fondata la società) presentati tutti i protagonisti della stagione 2018 dello Skating club Rovigo..

Sul palco Chiara Visentin, Mattia Diamanti e Desiana Caniatti, accompagnati da tutti gli atleti dell’agonismo - compresi i nuovi arrivi Benedetta Rossini e Riccardo Passarotto con lo scudetto sulla maglia -  e delle scuole di pattinaggio cittadina e fuori le mura (vi sono corsi attivi a Villadose, Crespino e Gavello).  

Momento emozionante, il premio Fair Play, consegnato nelle mani del presidente Saccardin ad opera di Gianpaolo Milan, presidente del Panathlon di Rovigo, riconoscendo all’intera società questa benemerenza.


Rovigo - Pomeriggio di gala al teatro don Bosco sabato 21 gennaio, con la presentazione dello Skating Club Rovigo all’albore della stagione 2018. Per la prima volta in passerella, sono stati presentati tutti gli atleti dell’agonismo e delle scuole di pattinaggio, allenatori, dirigenti e volontari che costantemente sostengono la squadra di pattinaggio corsa e freestyle rodigina. Ha aperto la kermesse il presidente Federico Saccardin che dal 1993 è alla guida del sodalizio verdeblu, ringraziando le istituzioni e gli sponsor che costantemente sostengono lo Skating Club Rovigo: tra i presenti, Cristina Folchini di Asm Set, Lauro Pavanello degli omonimi serramenti, Mirka Vallin di Oxford School e Chiara Segantin de La casa del Viaggio. Per quanto riguarda le istituzioni presenti l’onorevole Diego Crivellari, l’assessore comunale allo sport Luigi Paulon, il delegato provinciale del Coni, Lucio Taschin, ed il responsabile regionale Fisr Giovanni Spagna. Come noto, l’attività dello Skating Club Rovigo non si ferma entro le mura domestiche ma sono in essere scuole di Pattinaggio a Villadose, rappresentata dall’assessore allo sport Davide Aggio, Crespino, con il delegato allo sport Bruno Malaspina (ma ci sono anche Gavello e Villadose). Premiati a seguire i medagliati nazionali ed internazionali: Chiara Visentin, bronzo al campionato italiano fresstyle di Acireale, Desiana Caniatti argento al campionato Europeo di St. Moritz e Mattia Diamanti, due argenti ed un bronzo ai Campionati Italiani e convocazione in Azzurro per le Universiadi. 

Momento emozionante, il premio Fair Play, consegnato nelle mani del presidente Saccardin ad opera di Gianpaolo Milan, Presidente del Panathlon di Rovigo, riconoscendo all’intera società questa benemerenza. Via via sono saliti sul palco tutti i gruppi di atleti, intervallati da filmati che hanno riassunto la stagione 2017 e dalle risate stimolate da Massimo Brancalion dei Tanto par Ridare con alcuni dei suoi sketch più celebri. 

Questi tutti i nominativi degli atleti. Del gruppo “Cuccioli”: Altafin Alice, Aktar Giada, Caiazza Elisa Maria, Caterina Destro, Giuliani Angelo, Ilenia Libanore, Serena Adriana Luongo, Anna Matozzo, Marco Mazzetto, Alia Paltanin, Jacopo Piasentini, Rihanna Restivo, Giacomo Tosini, Davide Zambon, Zoe Zanirato. 

Del Gruppo “Baby”: Akira Abril, Jalal Aktar, Ettore Baretta, Margherita Barin, Chiara Bettinelli, Angela Bovo, Simone Bragion, Giacomo Breviglieri, Irene Brogiato, Aurora Cervellin, Ambra Cherubin, Gioia Cherubin, Crina Costiuc, Beatrice De Filippo, Roberta Drago, Aurora Gabban, Sara Ghigli, Elia Giacomello, Emma Gullello, Anna Marchetto, Elena Martarello, Eva Moro, Martina Negri, Maddalena Ortolan, Nathalie Paio, Simone Paron, Carlo Pescarin, Marcello Pizzardo, Nadir Prando, Andrea Reale, Rebecca Restivo, Giacomo Salomoni, Aurora Sandalo, Sebastiano Schiesaro, Anna Tita, Anna Vallin, Isacco Vallin, Giacomo Vivian, Paula Virlan, Leonardo Zanirato. 

Del Gruppo “Futuro”: Cristina Biolcati, Cesare Buzzoni, Dalia Buzzoni, Filippa Crivelari, Matilde Crivellari, Stefano Destro, Isabel Dobreva, Matilde Faccini, Rebecca  Faccini, Benà Anna Gambalonga, Marco Giandoso, Giorgia Gresele, Giulia Gugliemo, Claudia Guidorzi, Marta Lago, Gabriele Marangi, Tea Mariotti, Azzurra Masiero, Sara Merlo, Irene Nardelli, Zoe Nardelli, Asia Pigato, Elena Ponzetto, Jacopo Rizzo, Michele Rizzo, Elia Rondina, Greta Salabrin,  Gioia Tenan, Anna Tosini, Emma Trovò. 

Del Gruppo “Primavera”: Alessandro Boscolo, Eleonora  Boscolo, Anna Chiara, Andrea Buson. Della scuola di pattinaggio di Villadose: Matilde Bellè, Asia Borsetto, Valentina Bumma, Giada Gregnanin, Madhavi Grisotto, Sara Ingegneri, Claudio Maltarello, Linda Palugan, Michele Rizzo, Noemi Raccatello, Eleonora Signorin,  Alice Sigolo, Alice Stocco. Della Scuola di Gavello: Andrea Mazzoni, Stefan Nogy, Maria Rimbano, Sofia Bergo, Sonia Veronesi, Matilde Brembin,  Benedetta Miano, Maria Chiara Bianchin, Valentina Girotto, Emma Fava, Marco Bergo, Sofia Nogy,  Elena Bochis, Elisa Polesnan, Petra Biasioli, Sofia Sandalo, Marta Stoppa. Della Scuola di Crespino: Matilde Alberghin, Nicole, Alberghini, Loris Chiarion, Emma Cominato, Ginevra Gabrielli, Asia Lyuba Irace, Sabrina Irace, Selene Isu, Giacomo Mariotto, Rachele Nardo, Alexandra Presignan, Giorgia Pigato, Silvia Sattin, Bianca Zampieri. Del Gruppo Freestyle: Gioia Baccan, Giacomo Barzon, Anna Brogiato, Sonia Crepaldi, Martina Ferraresi, Cristian Meneghello, Alberto Ponzetto,  Gioia Tenan, Enzo Vallin, Chiara Visentin, Luca Visentin, Jacopo Vivoli. Dell’Agonismo: Elisa Berto, Alberto Ferriani, Filippo Santato, Leonardo Fantato, Marianna Sandonati, Alberto Barison, Elena Arzenton, Benedetta Rossini, Giovanni Arzenton, Valentino Bressan, Lorenzo Cabrini, Mattia Diamanti, Riccardo Passarotto. Infine dei Master: Desiana Caniatti, Paolo Campi e  Luca Lavezzi.

 

 

20 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento