COMUNE OCCHIOBELLO (ROVIGO) E’ online l’elenco dei richiedenti gli alloggi di edilizia popolare: 24 i nominativi ammessi, metà italiani e metà stranieri 

Case popolari, pubblicata la graduatoria

Tra ville e giardini 2018
I richiedenti alloggio avranno trenta giorni di tempo per fare eventualmente ricorso 

Occhiobello (Ro) - E’ online la graduatoria provvisoria per l’assegnazione degli alloggi di edilizia popolare, a seguito di un bando pubblico. Una graduatoria di 24 nominativi, composta esattamente da metà italiani e da metà stranieri, e che nei primi 10 posti vede rispecchiata la medesima proporzione. A partire dal 5 febbraio, i richiedenti hanno trenta giorni di tempo per fare ricorso.

L’amministrazione, al momento, ha a disposizione alcune unità abitative che verranno assegnate in base ai parametri previsti dalla legge regionale 10/1996, cioè seguendo una proporzione tra il numero dei componenti del nucleo familiare e la superficie dell’alloggio.

Nel 2017, il Comune ha speso 68mila euro per la manutenzione delle case popolari, in particolare per la sistemazione di impianti elettrici, idraulici e sanitari, risanamento e isolamento termico, interventi su coperture.
La graduatoria è pubblicata all’albo pretorio, per informazioni e dettaglio dei punteggi, ufficio erp 0425766163.
5 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo