LA FESTA AD ADRIA (ROVIGO) Dopo i laboratori e le lezioni di educazione ambientale martedì 13 febbraio è stato il momento della sfilata dei costumi realizzati con materiali dismessi

Che spettacolo la sfilata delle maschere riciclate

Tra ville e giardini 2018

Un grande martedì grasso, quello del centro commerciale Il Porto di Adria, che ha unito la festa del Carnevale a una serie di iniziative che avevano lo scopo di fare divertire i ragazzi, nello stesso tempo sensibilizzandoli alle tematiche del riciclo e dell'ambiente



Adria (Ro) - Una splendida sfilata di maschere e costumi, tutti realizzati con materiale riciclato. E' stata una idea vincente, quella del centro commerciale Il Porto di Adria. La grande festa di martedì 13 febbraio è stata il punto di arrivo di una serie di iniziative che hanno unito la preparazione della sfilata a una attenta opera di sensibilizzazione di giovani e giovanissimi all'attenzione dell'ambiente.

Con il progetto "A Carnevale l'ambiente vale", infatti, gli alunni sono stati coinvolti in lezioni di educazione ambientale, che si sono tenuti in classe, per trasmettere loro la consapevolezza che i nostri comportamenti sono importanti: più si ricicla, meno rifiuti si producono e più contribuiamo alla salute dell’ambiente. "A Carnevale l’ambiente vale" è stato promosso con il patrocinio di Provincia di Rovigo e Comune di Adria e con la collaborazione di Ecoambiente. 

Domenica 11 febbraio, alle 16, c'è poi stato il laboratorio delle maschere riciclate: nello spazio educativo e creativo appositamente allestito, i bambini sono stati aiutati a realizzare le loro speciali maschere, uniche e personalizzate perché frutto del riutilizzo e del riuso di materiali di recupero.  Con l’utilizzo di materiali semplici - carta, stoffa, oggetti che non si usano più, etc. – sono state magicamente realizzate maschere colorate.

13 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: