MOTORI ADRIA (ROVIGO) All’International Raceway il 24 e 25 febbraio sarà di scena il Rally Show Cup

Seconda tappa nel circuito polesano 

Tra ville e giardini 2018

Le gare verranno disputate totalmente all'interno del circuito, coinvolgendo entrambe le piste e suddividendo così le prove: PS1/2 Adria International Raceway (10,86 km); PS 3 Adria Karting Raceway (2,58 km); PS 4/5 Rally Endurance (15,95 km). 54 km di prove speciali, mentre il totale del rally è di 59,34 km.


Adria (Ro) - Quest’anno, a margine di un 2017 ricco di emozioni, la Federazione ha messo a calendario il Rally Show Cup in circuito che è partito lo scorso weekend a Franciacorta e sta per approdare sull’asfalto di Adria International Raceway, cornice della seconda tappa.

5 gare in programma con una formula rivisitata che coinvolgeranno gli autodromi più importanti e tre giorni la durata di ogni singola manifestazione partendo dalle verifiche tecniche e sportive alle premiazioni.

Il format di ogni gara, infatti, varia da quaranta ad ottanta chilometri di prove speciali ricavate dai circuiti ed il tutto sarà accompagnato da birilli e ‘jersey con la partecipazione di tutti i tipi di vetture moderne con appendice per le auto storiche.

Dando un’occhiata al programma della manifestazione, si ricorda che le iscrizioni sono ufficialmente aperte dal 20 gennaio e chiuderanno lunedì 19 febbraio alle ore 18:00. Il modulo è presente sul sito ufficiale dell’Autodromo di Adria.

Le vetture faranno il loro ingresso ufficiale al parco assistenza dell'Adria Raceway giovedi 22 febbraio. Nella giornata di venerdì 23 le vetture saranno sottoposte alle verifiche sportive e tecniche, seguite, nel primo pomeriggio, ricognizioni delle prove speciali.

Alle 16.56 si aprirà ufficialmente lo scoppiettante weekend dell'Adria Rally Show 2018, con la cerimonia di partenza. Lo start della gara avverrà alle 17.15 con la SPS 1, l'adrenalinica sfida "Uno contro Uno".

Durante il sabato 24 assisteremo invece alla gara vera e propria che vedrà i drivers impegnati in ben tre prove speciali (2/3/4) rispettivamente alle 9.15, 11.30 e 14.30.

Domenica 25 invece, alle 9.30, la prova speciale 5 chiuderà ufficialmente la bagarre. Per gli stacanovisti del rally però l'ultima giornata, alle 12.00, riserverà lo strepitoso Adria Master Show, assolutamente da non perdere, al quale saranno ammessi i conduttori classificati alla prova speciale 4.

Seguiranno le cerimonie di premiazione, e verranno proclamati i vincitori sia dell'Adria Rally Show sia dell'Adria Master Show 2018.

 

 

 

13 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Non si poteva fare di meglio 

    MOTORI ROVIGO Il pilota adriese, Matteo Luise, protagonista di un weekend denso di problemi tecnici, chiude al terzo posto di classe, grazie alla determinazione di chi non si vuole arrendere mai

  • Trofeo Luigi Fagioli, Mancin è pronto

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, Michele Mancin, riparte dal secondo posto nel campionato Italiano velocità montagna, classe A 1600, per tentare l'assalto alla leadership dall'appuntamento di Gubbio

  • Il Motoclub Santa Fe non dimentica 

    MOTORI ROVIGO Domenica 19 agosto ritorna il memorial Zighe per ricordare l’amico Dario al Crossodromo Moto e Buse Sant'Apollinare

  • Scettri secondo, alle note Barison

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Este Valerio Scettri, affiancato dal polesano Barison, regala ad Irontech Motorsport, per il primo compleanno, un risultato reso ancor più prestigioso dal caldo soffocante

  • Crosara beffato

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Cavarzere, che per l'occasione era navigato dal polesano Luca Roccato, vede sfumare un meritato terzo posto, sulla penultima speciale, per noie tecniche

  • Un trofeo Scarfiotti di studio per Mancin

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, Michele Mancin, lontano dal ritmo dei migliori, chiude sul terzo gradino del podio ed incamera ottimi dati sulle nuove coperture Yokohama

  • L’adriese ci riprova 

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Il polesano Matteo Luise, dopo un lungo periodo di sosta, è di nuovo sugli sterrati finlandesi per riprendere, al volante della Fiat Ritmo, il discorso interrotto nella passata stagione

TedxRovigo