SCUOLA ROVIGO I Cobas chiamano a raccolta le maestre e i maestri che rischiano di essere esclusi dalle graduatorie a seguito di una recente sentenza. Incontro in Gran Guardia il 24 febbraio

In 400 rischiano il posto, parte la lotta

Tra ville e giardini 2018
La problematica era emersa con chiarezza nelle settimane scorse: i maestri e le maestre in possesso "solo" del "vecchio" diploma magistrale, ritenuto non più sufficiente e che rischiano di essere estromessi dalle graduatorie (LEGGI ARTICOLO). Un esito contro il quale l'organizzazione sindacale dei Cobas è pronta alla lotta


Rovigo - Si terrà il prossimo 24 febbraio, dalle 15 alle 20, alla Gran Guardia di Rovigo, l'incontro dei maestri e delle maestre per la creazione di un comitato di lotta provinciale. "Licenziano 60mila insegnanti lasciando interi territori senza copertura scolastica, in un'operazione di bassa macelleria sociale", lamentano i Cobas.

La vicenda è quella della recente sentenza del Consiglio di Stato che ha messo a rischio la stabilizzazione, ma anche la prosecuzione del rapporto di lavoro, di tantissimi maestri e maestre. Nel solo Polesine si parla di 393 docenti, in possesso del diploma magistrale conseguito prima del 2001. Rischiano di essere esclusi dalle graduatorie.
22 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: