CULTURA ROVIGO Sabato 3 marzo alle ore 21 al teatro Sociale andrà in scena “Don Chisciotte” con il Balletto nazionale di Sofia

Le avventure di Sancho Panza sulle due punte 

Tra ville e giardini 2018

Le avventure cavalleresche di Sancho Panza e Don Chisciotte andranno in scena al Teatro Sociale per il secondo appuntamento della stagione di danza che vedrà protagonista il Balletto nazionale di Sofia



Rovigo - Secondo appuntamento con la stagione di Danza del teatro Sociale di Rovigo, promossa dall'assessorato alla cultura in collaborazione con Ente Rovigo Festival. L’evento sarà in scena sabato 3 marzo alle ore 21 andrà in scena “Don Chisciotte” con il Balletto nazionale di Sofia. 

“Don Chisciotte” è un titolo che non finisce mai di incantare il pubblico, con il continuo rinascere del personaggio fra teatro, danza, televisione e cinema. Si tratta della scintillante versione per balletto, su musica di Ludwig Minkus, dall’originale creato da Marius Petipa nel 1869. È una festa di humour e virtuosismi, passi e acrobazie riservate ai grandi solisti, capaci di superba tecnica e capacità interpretativa per illustrare la storia d’amore fra Kitri e Basilio. 

La vicenda incrocia le avventure cavalleresche di Sancho Panza e Don Chisciotte, il malinconico, folle e idealista cavaliere della Mancia, il primo fra i “nuovi” uomini dell'era moderna.

I ballerini del Balletto nazionale sono allievi della Scuola nazionale di danza a Sofia e delle scuole accademiche russe a Mosca e San Pietroburgo. Il Balletto nazionale di Sofia è regolarmente invitato dai teatri più importanti di tutto il mondo ed e ampiamente riconosciuto dalla critica e dal pubblico internazionali.

27 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo