CINEMA ROVIGO Torna la rassegna che ti porta in sala con soli tre euro: è la undicesima edizione di “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità". Si parte domani col Politeama

Alta qualità, prezzi bassi: si riparte

La ruota delle meraviglie
Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Black Panther
Baccaglini VW locator

Torna una rassegna molto amata in Polesine, che consente di vedere film appena usciti nelle sale a un prezzo estremamente contenuto. L'undicesima rassegna comincia nella giornata di domenica, martedì 6 marzo



Badia Polesine (Ro) - Si parte domani, martedì 6 marzo, con il grande cinema di qualità a tre euro. Arriva al traguardo dell’undicesima edizione “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I Martedì al cinema”, progetto pluriennale organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (Fice) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (Agis) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Forte del grande successo riscosso negli anni precedenti, anche quest’anno la rassegna si propone di essere un concreto strumento per valorizzare le opere cinematografiche di qualità e di consolidare il ruolo delle sale di proiezione quali presidi culturali sul territorio veneto. In Polesine, purtroppo, alla luce del fatto che ancora non è agibile il Cinergia di Rovigo, alla luce dell'incendio divampato nei locali sottostanti la sera dell'8 dicembre, alla rassegna partecipa solo il Politeama di Badia Polesine.

Da martedì 6 marzo, per tutti i martedì del mese di marzo e maggio i cittadini avranno l’opportunità, recandosi nelle sale cinematografiche Fice aderenti all’iniziativa delle sette provincie del Veneto, di fruire di opere d’autore, spesso alternative ai grandi circuiti commerciali, al costo ridotto di soli tre euro

Ricca la programmazione del Multisala Politeama di Badia Polesine in questo primo martedì di rassegna con quattro film in cartellone. Si parte alle 20.00 con “Belle & Sebastien - Amici per sempre” (Drammatico, Francia, 2018, 90’) di Clovis Cornillac. Sebastien è cresciuto, ha 12 anni e con Belle sono ancora inseparabili, anzi la famiglia si è allargata con l’arrivo di tre splendidi cuccioli. Una sera a casa del nonno ascolta una conversazione tra Pierre, suo padre ed Angelina, da poco sposi, scoprendo le loro intenzioni di trasferirsi presto in Canada. Sebastien è amareggiato. Non vuole lasciare il nonno che invece lo sprona a scoprire il mondo. La situazione si complica con l’arrivo di un presunto proprietario di Belle che vuole portargliela via, ma Sebastien farà di tutto per non separarsi dalla sua migliore amica a quattro zampe.

In alternativa, allo stesso orario inizia anche “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” (Thriller, USA, Gran Bretagna, 2017, 115’) di Martin McDonagh, con Frances McDormand miglior attrice protagonista e Sam Rockwell, miglior attore non protagonista agli Oscar 2018. Sono passati mesi e l’omicidio di sua figlia è rimasto irrisolto, così Mildred Hayes decide di smuovere le autorità, commissionando tre manifesti alle porte della sua città - ognuno dei quali grida un messaggio provocatorio e preciso - diretti a William Willoughby il venerato capo della polizia locale. Quando viene coinvolto anche il suo secondo ufficiale, Dixon, ragazzo immaturo e dal temperamento violento, la battaglia tra Mildred e le forze dell'ordine di Ebbing è dichiaratamente aperta.

La serata cinematografica prosegue alle 21.30 con “La ruota delle meraviglie” (Drammatico, USA, 2017, 101’) di Woody Allen. Tra fragili speranze e nuovi sogni, le vite di quattro personaggi si intrecciano nel frenetico mondo del parco divertimenti: Ginny, ex attrice malinconica ed emotivamente instabile che lavora come cameriera; Humpty, il rozzo marito di Ginny, manovratore di giostre; Mickey, un bagnino di bell’aspetto che sogna di diventare scrittore; Carolina, la figlia che Humpty non ha visto per molto tempo e che ora è costretta a nascondersi nell’appartamento del padre per sfuggire ad alcuni gangster.

Infine, alle 22.00 si chiude con “Black Panther” (Azione, USA, 2018, 135’) di Ryan Coogler. Il Wakanda, nazione dell'Africa centro-Orientale, si nasconde agli occhi del mondo. In apparenza Paese povero di risorse e speranze, nei fatti il più tecnologicamente avanzato del mondo, grazie alla presenza del vibranio, minerale alieno dalle inimmaginabili potenzialità. Quando T'challa sale sul trono, divenendo così la nuova Pantera Nera che protegge il proprio popolo, intende preservare la tradizione, ma un ritorno inatteso a Wakanda lo obbligherà a rivedere i propri piani.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione a tre euro sul sito www.spettacoloveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al CinemaIl costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala. 

5 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento