PROVINCIA ROVIGO Daniele Ceccarello, esponente di Fdi non è più consigliere comunale ad Adria, e non può continuare a sedere nel consiglio provinciale. Al suo posto il sindaco di Trecenta Antonio Laruccia

Laruccia entra a Palazzo Celio 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Cambio della guardia nel gruppo consiliare di centrodestra in Provincia: decaduto Daniele Ceccarello, esponente di Fratelli d’Italia, al suo posto subentrerà il sindaco di Trecenta Antonio Laruccia che sa già quali tematiche affrontare



Rovigo - Lo scioglimento del consiglio comunale di Adria si ripercuote anche sul consiglio provincialeDaniele Ceccarello, esponente di Fratelli d’Italia decaduto da consigliere comunale nella città etrusca lascerà la carica di consigliere a Palazzo Celio (LEGGI ARTICOLO). 

A subentrare sarà Antonio Laruccia, sindaco di Trecenta, in quanto alle elezioni dell'8 gennaio 2017 era risultato il primo dei non eletti nella lista centrodestra per il Polesine. 

Laruccia ha le idee chiare sul suo lavoro in Provincia: “Guarderò i fatti concreti - esordisce - dove sarà necessario dare contributo il mio appoggio non mancherà, se così non fosse sarò il primo ad oppormi”. 

Tre i temi sui cui punterà molto: “La tutela dell’ambiente è uno degli argomenti che supporterò - afferma - come anche quello delle scuole superiori della provincia sia dal punto dell’edilizia scolastica che della formazione dei giovani. Ovviamente con un occhio di riguardo all’istituto Bellini di Trecenta. Infine la viabilità e la sicurezza stradale anche se le risorse pubbliche sono limitate”. 

Per Laruccia parte di questi problemi si risolverebbero accedendo a contributi statali e regionali: “Mi rendo contro che il personale ha delle problematiche - conclude - ma è indispensabile per portare avanti i progetti per il territorio”. 

9 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Gavello convegno

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento