IL CASO ROVIGO Ormai l'intera città è un groviera, ma viale Marconi, la strada che porta alla stazione ferroviaria, batte forse ogni record. Per il sindaco è colpa delle precedenti amministrazioni

Una strada, 32 buche

AllenaMente 730x90
Mentre si attende una tregua climatica per intervenire, in città continua ad aumentare il numero delle buche. A segnalare il caso di viale Marconi, 32 buche nello stesso tratto di strada, è lo stesso primo cittadino, che incolpa le amministrazioni precedenti dello stato delle strade. Ma di chi sia la colpa ai cittadini poco interessa

Rovigo – Non risolve certo la questione trovare il colpevole delle buche in strada. Anche perché ormai sono così tante che è quasi impossibile individuare una strada intonsa e percorribile senza rischiare un cerchione o le sospensioni dell'auto, per non parlare del rischio che corrono ciclisti e motociclisti. È lo stesso primo cittadino a segnalare quello che potrebbe essere il caso record in città: 32 buche nello stesso tratto di strada, viale Marconi, il viale che conduce alla stazione ferroviaria. Una strada, tra l'altro, non particolarmente lunga.

Un viale che, allo stato attuale, risulta davvero impercorribile eppure continuamente "battuto" da macchine e corriere. “Andrebbe chiuso e rifatto da capo – commenta il sindaco – In passato sono stati spesi soldi per il corso del Popolo e il Passante Nord, ma il resto delle Strade?”. Al momento, si cerca semplicemente di tappare i buchi, letteralmente, viste le risorse a disposizione che non sono sufficienti a mettersi a rifare le strade".

Le buche, infatti, sono così tante che non sarà neppure possibile ripararle tutte con il nuovo sistema a infrarossi che permette una maggiore durata della riparazione. Il bando affidato per la riparazione delle buche con quel sistema infatti, del valore di circa 100mila euro, non sarebbe sufficiente a coprirle tutte. Il Comune dovrà quindi procedere un po' con quel sistema, un po' con il classico badile e bitume.
9 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento