SCUOLA PORTO TOLLE (ROVIGO) Gli avventurosi ciclisti bassopolesani sono stati protagonisti di un collegamento con gli studenti locali

Live dal Vietnam, festa Free Bikers

Una mattinata decisamente speciale, per gli studenti, che hanno incontrato alcuni imprenditori locali, ma anche in collegamento live con i Free Bikers, che sono impegnati in tour in bici del Vietnam



Porto Tolle (Ro) - Si è svolto nella mattinata di martedì 13 marzo il tanto atteso collegamento con i Free Bikers, direttamente dalla città di Ho Chi Minh, il centro abitato più popoloso del Vietnam che si trova sulla sponda occidentale del fiume Saigon, che presenta un Delta molto simile al Delta del Po. Proprio per questo si è voluto realizzare un confronto con degli studenti universitari vietnamiti, frequentanti un corso di italianistica e i nostri studenti. il collegamento si è svolto in sala della musica grazie ad un collegamento Skype. I Freebikers, ciclisti bassopolesani non certo nuovi ad avventure in sella, quest'anno infatti hanno scelto proprio il Vietnam come meta.

A condurre il collegamento l’assessore alla Cultura del Comune di Porto Tolle Leonarda Ielasi, presenti in sala la dirigente scolastica Gabriella Di Mascio, il vicepreside Vincenzo Boscolo Bariga, una classe prima e due di seconda e giovani imprenditori agricoli locali, Marta Canella dell’Azienda Agricola Canella (produttrice di riso), Jessica Boscolo in rappresentanza dell’Azienda Agricola Riso Zanellati, Elisa Moretto dell'azienda agricola Moretto, produttrice di riso, prodotto primario anche ad Ho Chi Minh dove si mangia pochissimo pane ma tantissimo riso, Enrico De Bei, imprenditore agricolo, Alessio Greguoldo produttore di ostriche e Rossetti Emanuele Biologo del Consorzio Pescatori del Polesine.

Emozionatissimi gli studenti vietnamiti, già buoni conoscitori della lingua italiana, si sono contraddistinti subito per la loro simpatica e solarità. Il primo saluto ci è stato rivolto dal console italiano Roberto Cajati Deputy Consul General Economic Affaris.

Dopo i convenevoli ci sono stati scambi di domande dei nostri studenti rivolti a loro, tra le quali riguardanti il viaggio in bicicletta dei Free Bikers e quali sono le bellezze del territorio: 

Nel corso dell'incontro è emerso come anche in Vietnam si producano e allevino vongole, gamberi, aragoste, ostriche, proprio come nel nostro Delta. Si è concluso poi il collegamento con lo scambio di una targhetta con il logo comunale con la scritta “L'istruzione è l'arma più potente che abbiamo per cambiare il mondo", donata agli studenti dai Free Bikers e delle magliette da parte degli studenti ai Free Bikers.

Chiuso il collegamento, i giovani imprenditori locali hanno risposto alle domande dei ragazzi, prendendo la parola ad uno ad uno.

13 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: