RICONOSCIMENTI ROVIGO Laura Broglio, giovane di Lendinara, è la camionista dell’anno vincitrice del premio Sabo Rosa

Riccioli e grinta per la star dei tir 2018

Nella cabina di un tir ha saputo farsi apprezzare e vincere ogni pregiudizio aggiudicandosi l'edizione 2018 del premio Sabo Rosa, dedicato alle donne che lavorano nella filiera del trasporto pesante la giovane polesana Laura Broglio



Rovigo - E’ polesana la camionista dell’anno 2018. Si tratta di Laura Broglio, giovane lendinarese autista della Translusia, che si è aggiudicata la nona edizione del premio Sabo Rosa, dedicato, nella ricorrenza dell’8 marzo, alle donne che lavorano nella filiera del trasporto pesante: dalla guida alla logistica, passando per le officine e i ricambisti.

Il Sabo Rosa è uno speciale ammortizzatore in edizione limitatissima poiché creato appositamente una volta all'anno. A scegliere la vincitrice, sulla base delle candidature pervenute attraverso il web, e in seguito a una votazione online, è stata una giuria composta da tre giornalisti e dalle dipendenti del main sponsor dell'iniziativa, il Roberto Nuti Group di Bologna, da oltre mezzo secolo leader nel settore dei veicoli industriali con i ricambi a marchio Sabo. 

La sua passione per i camion nata per gioco con alcuni amici, le ha cambiato in modo radicale la vita ed oggi la porta ad essere una donna diversa dai soliti clichè. “Quest'anno la giuria ha deciso di assegnare il Sabo Rosa a Laura Broglio per sottolineare il valore della passione che, nella giovane autista, diventa coraggio di prendere in mano la propria vita e di dare concretezza ai propri sogni” si legge nelle motivazioni del riconoscimento che è stato consegnato da Elisabetta Nuti, direttore finanziario del Roberto Nuti Group e presidente della giuria. 

13 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: