CANOA POLO Nel campionato 3vs3 secondo posto per le ragazze del Rovigo, campionessa d’Italia Margherita Pontecorvo nell’Under 18 con i maschi

Successi al femminile 

Tra ville e giardini 2018

Chiara Trevisan, Sara Caredda, Maddalena Lago e Veronica Mazzanti conquistano l’argento a Roma nella canoa polo 3vs3,  Margherita Pontecorvo con la maschile Junior U18 di casa che si è diplomata campionessa d’Italia


Roma - Domenica 11 marzo Le ragazze del team rodigino non hanno deluso, conquistando la medaglia d’argento nella bella cornice del lago sede della Canottieri Eur a Roma.

In formazione ridotta per la canoa polo 3vs3, le atlete che sono partite nel freddo padano insieme all’allenatore e autista a Mauro Bevilacqua, sabato all’alba, hanno raggiunto Roma puntuali per giocare la prima partita in programma.  Le squadre, secondo regolamento, sono composte da 3 elementi più una riserva, ganno giocato in un campo di dimensioni ridotte per due tempi di 7 minuti ciascuno.

Chiara Trevisan, Sara Caredda, Maddalena Lago e Veronica Mazzanti avevano voglia di fare bene e l’hanno dimostrato subito, giocando al meglio tutte le partite e cedendo soltanto alla superiorità della Polisportiva Catania, si sono piazzate sul secondo meritato gradino.

Altro alloro di prestigio è quello raggiunto da Margherita Pontecorvo con la maschile Junior U18 di casa che si è diplomata campionessa d’Italia, unica squadra maschile fra quelle a podio che ha avevano in formazione una ragazza. Scelta azzeccata: senza nemmeno una sbavatura sono andati dritti alla meta vincendo l’oro di categoria.

Anche Miranda Raimondi e Alice Ventura hanno scelto di non restare a casa. Mentre le compagne erano impegnate con il campionato femminile hanno colto l’occasione: entrambe si sono messe in gioco nel campionato maschile U18 con la formazione bolognese - loro “società madre” - classificatasi al sesto posto.

 

15 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: