LA STORIA GAIBA (ROVIGO) Il piccolo Matteo di soli cinque anni ha ricevuto un cuore nuovo dopo due anni di interventi e attesa in Cardiochirurgia a Padova

Pronto a correre nella vita il bambino con il cuore nuovo

Tra ville e giardini 2018

Una tragedia che si è conclusa poi nei migliori dei modi per il piccolo matteo di Gaiba che dopo anni in cui è stato aiutato da un dispositivo a far battere il suo cuore ora ha ricevuto l’organo di un altro bambino e potrà affrontare la sua vita  


Gaiba (Ro) - Parteciperà alla maratona di Padova Matteo di Gaiba dopo aver subito un trapianto di cuore. Un bambino che fino a tre anni e mezzo, era sanissimo, gioioso, solare. 

Un giorno, improvvisamente è arrivato il dramma con Matteo che si sente male e viene ricoverato per 16 mesi nell’azienda ospedaliera universitaria di Padova. Il suo cuore non funziona più come prima e per un anno è aiutato a battere da un dispositivo ventricolare. 

Poi il miracolo: dopo tre interventi chirurgici e tanta, tanta attesa è arrivato un cuoricino nuovo, grazie al gesto generosissimo della famiglia di un altro bambino e da nove mesi Matteo è tornato a casa ed ora è pronto a correre per l’edizione 2018 della maratona insieme alla sorella Sara, mamma Rachele e papa Vanni per sostenere l'associazione "Un cuore un mondo Padova", la onlus che ogni giorno aiuta i bambini che, come lui, hanno sofferto a causa di cuoricini “difettosi”.

 

 

28 marzo 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: