DIOCESI ADRIA - ROVIGO A OCCHIOBELLO (ROVIGO) In 300 ragazzi provenienti dalle parrocchie dell'estremo Delta del Po fino all'Alto Polesine, si sono dati appuntamento a Santa Maria Maddalena per l'edizione 2018 della festa giovani 

I 300 giovani della speranza 

Tra ville e giardini 2018

Viaggio in battello, giochi, musica, flash bob, laboratori e tanto divertimento hanno contraddistinto la festa giovani 2018 che si è tenuta ad Occhiobello 


Occhiobello (Ro) - Un gran successo l’edizione 2018 della Festa giovani organizzata dalla Diocesi di Adria e Rovigo sul tema della rinascita. 

Stiamo parlando di 300 giovani, provenienti dalle parrocchie dell'estremo Delta del Po fino all'Alto Polesine, che si sono dati appuntamento sabato 7 aprile a Santa Maria Maddalena alle 15.30 dove per tutte le parrocchie della diocesi è stato l'attracco fluviale il punto di ritrovo per poi salpare a bordo di due imbarcazioni in direzione di Occhiobello. 

Una volta arrivati a Occhiobello i ragazzi sono stati accolti dai musici e sbandieratori del Palio locale. Insieme a loro nella golena c'era il sindaco Daniele Chiarioni che ha dato il benvenuto ai ragazzi. I giovani si sono cimentati in flash bob, laboratori animando la loro giornata. 

Tornando verso l'attracco hanno dato vita insieme al vescovo Pierantonio Pavanello a una breve preghiera prima della cena e dell'incontro con Robert Cheaib che ha concluso Festagiovani 2018.

 

 

9 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo