GOLF CLUB ALBARELLA (ROVIGO) In Seconda categoria successo per Giovanni Meneghello che ha confermato di attraversare un buon periodo di forma. Marco Carraro si è imposto in Prima cat.

Seconda gara del torneo di qualificazione 

Marco Carraro
Tommaso Sartori
Giovanni Meneghello
Tra ville e giardini 2018

Domenica prossima i giocatori dell'Albarella Golf Club torneranno in campo per la terza prova del TM Open Race to Marrakech dopo la quale le classifiche generali delle varie categoria cominceranno a restringere il lotto dei golfisti impegnati per il successo finale.


Albarella (Ro) - All'Albarella Golf Club proseguono le prove di qualificazione del circuito nazionale TM Open Race to Marrakech che dovranno determinare i vincitori delle classifiche finali che poi parteciperanno alla fase conclusiva di questa competizione che si sta svolgendo in numerosi circoli golfistici italiani. Domenica 8 aprile il tracciato deltino ha ospitato la seconda gara del torneo nella quale si sono registrati risultati piuttosto interessanti come quello di Tommaso Sartori che ha conquistato il primo premio nella graduatoria del Lordo con 32 punti grazie a un giro completato con soli quattro colpi in più del par del campo. Merito soprattutto della qualità del gioco corto che ha permesso al vincitore di imporsi con largo margine sugli avversari. 

Più combattuto, invece, è stato il successo di Marco Carraro che si è imposto nella 1° Categoria Netta con un paio di colpi di vantaggio su Alberto Crestale. I due giovani golfisti albarelliani sono stati protagonisti di una bella sfida che si è risolta nelle buche finali dove Carraro è riuscito a mettere a segno i suoi colpi migliori. Bel successo per Giovanni Meneghello tra i giocatori della 2° Categoria. L'esperto golfista di Costa ha confermato di attraversare un buon periodo di forma e dopo il terzo posto della settimana scorsa ha trovato lo spunto per cogliere un'affermazione che lo pone tra i candidati alla vittoria della fase di qualificazione del circuito. A contendergli il successo è stata Valentina Veronese, giunta seconda con due lunghezze di distacco e anche lei in lotta per la vittoria nella classifica generale. Determinanti si sono rivelate le buche iniziali nelle quali Meneghello ha guadagnato un buon margine di vantaggio che poi ha gestito nel resto della gara. Grande equilibrio anche nella 3° Categoria dove Alberto Ziliotto è riuscito a spuntarla per un solo punto nei confronti di Alessandro Bonafin. La vittoria di Ziliotto è stata costruita in particolare nella parte centrale della gara grazie a una condotta di gara accorta che ha limitato al massimo gli errori nelle buche più difficili del percorso. 

Roberto Roversi

LE CLASSIFICHE

TM Open Race to Marrakech – 2° Prova: 1° Lordo: T. Sartori 32. 1° Cat.: 1) M. Carraro 37; 2) A. Crestale 35. 2° Cat. 1) G. Meneghello 35; 2) V. Veronese 33. 3° Cat.: 1) A. Ziliotto 32; 2) A. Bonafin 31.

 

 

11 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Splendida medaglia d’argento 

    PATTINAGGIO ARTISTICO Brajan Tenan dell’Olimpica Skaters in coppia con Asia Torsani, Vs Skating Veggiano, salgono sul podio ai campionati italiani divisione Nazionale B

  • Grave perdita per la comunità arquatese 

    LUTTO ARQUA’ POLESINE (ROVIGO) Si è spento Ruggero Sichirollo, ex consigliere, attore e imprenditore del paese. Venerdì 20 alle ore 11 i funerali

  • Un dono importante per una disciplina in crescita

    SPORT VILLADOSE (ROVIGO) Inaugurata nel Palasport di Villadose (Ro), la nuova parete per arrampicata, l’unica presente nella provincia  

  • Un meraviglioso riconoscimento 

    ARTI MARZIALI ROVIGO Stella d’Oro al merito sportivo per Giacomo Labarbuta per la sua attività da dirigente 

  • “Troppi incidenti sul viale pericoloso”

    FRAZIONI ROVIGO Il consigliere comunale Mattia Moretto chiede che si intervenga al più presto in via Ippolito Nievo per migliorare la sicurezza stradale al fine di preservare l’incolumità dei cittadini e il decoro del territorio

  • Le fiamme divorano azienda agricola alle porte della città

    INCENDIO ROVIGO Intervento in forze dei Vigili del fuoco per domare il rogo ad una rimessa e deposito di legna di un agricoltore tra via Concilio Vaticano II e via Urandi

  • Il prefetto Enrico Caterino saluta il Polesine

    ROVIGO E’ stato per due anni il faro delle istituzioni in provincia, uomo di grande mediazione Enrico Caterino ha lasciato un segno. Una fermezza garbata d’altri tempi, numerosi gli attestati di stima di tutte le Forze dell’Ordine