RUGBY GIOVANILE L’under 16 dell'Andreotti Auto Fulvia Tour vince a Este (Pd) sul terreno della franchigia degli Euganei

Ruggito neroverde e quarto posto 

L'U16 del Villadose (foto Stefano Marega)
L'U16 del Villadose (foto Stefano Marega)
L'U16 del Villadose (foto Stefano Marega)
L'U16 del Villadose (foto Stefano Marega)
L'U16 del Villadose (foto Stefano Marega)
L'U16 del Villadose (foto Stefano Marega)
L'U14 del Villadose (foto Michele Rizzato)
L'U14 del Villadose (foto Michele Rizzato)
L'U8 del Villadose
Baccaglini VW Service

Consueta dose di grande divertimento per i piccoli del mini rugby neroverde, di scena con under 8 e 10 a Frassinelle contro i padroni di casa, ma anche Rosolina, Monti Rovigo, Selvazzano e Monselice, e con l'under 12 a Monselice con le stesse squadre più il Bassano.


Villadose (Ro) - Con in palio il quarto posto in classifica, l'under 16 dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose offre una prova maiuscola e coraggiosa, aggiudicandosi la vittoria contro la franchigia degli Euganei sul campo di Este, con risultato finale di 24-26. 

Partono bene i patavini, che si dimostrano squadra fisica e aggressiva e con una buona difesa forzano gli errori neroverdi, andando anche a marcare per primi.

La reazione dei ragazzi di Cavallaro e Tumiati non tarda ad arrivare e Masiero e compagni trovano tre mete nel primo tempo, concluso avanti 14-19.

Qualche disattenzione nella ripresa, consente ai padroni di casa di marcare altre due volte, ma la differenza la fanno le trasformazioni e l'altra marcatura polesana, che fissa il risultato definitivo. 

In campo: Bonavigo, Ferro, Gozzo, Destro, Rizzato, Masiero, Zanirato, Cariero, Berto, Marega, Schiesari, Fornasiero, Concreto, Vanzan, Zanobbi, Morello, Amato. 

Mete di: Rizzato, Fornasiero, Berto e Masiero; Trasformazioni: 3 Masiero.  

Doppio impegno nel fine settimana per la formazione under 14 dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose, di scena in casa contro il Petrarca Padova e l'Amatori Vicenza.

Nel derby con i patavini, i neroverdi hanno messo in campo una buona prova, dopo alcuni errori di gestione e placcaggi che hanno portato al vantaggio ospite, recuperando andando a marcare con Bonavigo nel primo tempo. Nella ripresa, poi, altre due marcature di Zago e Lodo per il risultato finale di 17-31. Meno concentrazione e voglia, con un po' di stanchezza e infortuni, nel secondo match contro i biancorossi, concluso a 0 dal Dose.

In campo: Gregianin, Peà, Gennari, Kosyakov, Cinti, Zanella, Allegro, Zago, Martello, Zanobbi, Talmaci, Lodo, Zoletto, Dolcetto, Mazzolaio.

MINI RUGBY

Consueta dose di grande divertimento per i piccoli del mini rugby neroverde, di scena con under 8 e 10 a Frassinelle contro i padroni di casa, ma anche Rosolina, Monti Rovigo, Selvazzano e Monselice, e con l'under 12 a Monselice con le stesse squadre più il Bassano.

Under 8: Riccardo Chen Rui, Tommaso Drago, Alberto Marongiu, Filippo Perazzuolo, Giovanni Rigolin, Pietro Spalmotto, Giacomo Sparapan, Paolo Tessarin, Federico Turolla, Davide Zamana. All. Silvia Merlin. Acc. Sabrina Zanirato.

Under 10: Alberto Beltrame, Giulia Benazzo, Pietro Bettarello, Filippo Biasin, Samuel Caniato, Nicolò Discanni, Andrea Formaggio, Leonardo Gregianin, Giosuè Montecchio, Samuel Padovan, Denny Pellegrini, Ivan Pellegrini, Niccolò Pellegrini, Eugenio Ritrovato, Jacopo Spalmotto, Alberto Visentini, Manuel Zamana, Pietro Zamana. All. Emanuel Pellegrini. Acc. Silvia Varliero.

Under 12: Edoardo Giuseppe Colla, Francesco Paolo Dieghi, Francesco Gaggiofatto, Gioele Libanore, Stefan Victor Nagy, Matteo Ongaro, Rocco Pellegrini, Emmanuel Pellielo, Diego Portesan, Michele Rizzieri, Luca Stoppa, Nicola Suzzi. All. Renzo Incanuti. Acc. Damiano Libanore.

 

16 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Moscardi, Parolo, Taddia e Piva al Sei Nazioni

    RUGBY ITALIA UNDER 20 Tanto Rovigo nei convocati con la Nazionale per le prime due sfide del Sei Nazioni di categoria. Prima sfida il 1 febbraio in Scozia

  • Basterà vincere, possibile finale con Calvisano

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Turnover, ma non per tutti. La FemiCz Rovigo in Belgio deve vincere, anche senza bonus, per giocarsi l’accesso alla Challnge cup e la Coppa

  • Casellato multato dalla società

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD La FemiCz Rovigo prende atto della squalifica di 8 settimane ne confronti del tecnico, non farà ricorso, provvedimento disciplinare scontato 

  • I Bersaglieri in diretta si giocano la finale

    RUGBY IN TV Il match tra Belgium Rugy Barbarian e FemiCz Rovigo di sabato 19 gennaio sarà visibile sul profilo Facebook della federazione belga e su therugbychannel.it. Il palinsesto ovale del weekend 

  • Otto settimane di stop per Casellato 

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Potrà allenare ma non potrà entrare allo stadio il giorno della partita. Sospeso il tecnico della FemiCz Rovigo dalla commissione disciplinare 

  • 8 settimane di stop anche per Acosta

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Il derby non finisce mai all’80esimo, Romulo Acosta, pilone del Petrarca Padova, citato dalla FemiCz Rovigo, è stato punito con 8 settimane di squalifica dalla commissione disciplinare dell’Epcr

  • Due novità per le convocazioni dell’Italrugby

    RUGBY AZZURRO Fuser e Zanon per il raduno di Roma in vista del Sei Nazioni 2019 al posto di Dean Budd e Giulio Bisegni infortunato 

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento