RUGBY Mondovale ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al successo della due giorni nel ricordo di Carwyn James

Un grazie di cuore ad Alun Gibbard

Luigi Contegiacomo, l'assessore allo Sport Luigi Paulon ed Alun Gibbard
Tra ville e giardini 2018

L’iniziativa di Mondovale non avrebbe riscosso tanto successo tra i tanti appassionati sportivi presenti alle serate con Alun, tra gli stessi protagonisti di quel rugby, ma anche tra i tanti giovani del Liceo Celio che hanno condiviso i suoi racconti con un’attenzione fuori del comune

leggi l’articolo sulla prima giornata di Alun Gibbard a Rovigo
leggi l’articolo sulla serata al Panathlon


 

Rovigo - Mondovale Centro Studi e Documentazione vuole ringraziare pubblicamente chi ha contribuito al pieno successo dell’iniziativa di presentare in Italia, in particolare a Rovigo, città che ha fatto del Rugby una questione identitaria e qualificante, il libro “Into the wind: the life of Carwyn James”. Riteniamo doveroso rivolgere un grazie di cuore innanzitutto all’autore Alun Gibbard, che con grande competenza, vera passione e con una particolare dote di spontaneità e simpatia, ha permesso alla nostra comunità di ricordare da vicino, grazie alle testimonianze e alle tante storie raccontate nel bel volume, quello scorcio degli anni settanta che videro il gallese Carwin James protagonista indimenticabile del nostro rugby, lasciando di sé un ricordo indelebile,  non solo professionale ma ancor più umano. 

L’iniziativa di Mondovale non avrebbe riscosso tanto successo tra i tanti appassionati sportivi presenti alle serate con Alun, tra gli stessi protagonisti di quel rugby, ma anche tra i tanti giovani del Liceo Celio che hanno condiviso i suoi racconti con un’attenzione fuori del comune, senza il prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, del Comune di Rovigo, della società Rugby Rovigo Delta, dell’azienda Corte Carezzabella di S.Martino di Venezze, dell’agenzia Fulvia Tours di Adria, del Panathlon di Rovigo, del club Posse Rossoblu, di Casetta Rossoblu, della Birreria Pedavena, di Mascalzone Wine Bar. Hanno inoltre contribuito alla riuscita dell’evento gli amici Angelo Morello, fiduciario della famiglia James in Italia, Polla Roux, Fabio Baroni, John Welch, Antonio Liviero, Ursula Andreose e gli studenti del Liceo Linguistico “Antonio Scarpa” di Oderzo coordinati dal prof. Claudio Bianco. A tutti indistintamente un grazie di cuore!

Mondovale centro studi e documentazione
Il Presidente
Luigi Contegiacomo

 

 

16 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • La febbre per CR7 arriva al Battaglini

    RUGBY ECCELLENZA Umberto Casellato, direttore sportivo della FemiCz Rovigo, mercoledì 18 luglio si aggirava al campo con la maglia di Ronaldo 

  • Credito sportivo, meta raggiunta

    RUGBY Importante accordo tra Fir e Ics per accedere al Mutuo “light” 2.0 Fsn per importi dai 10 mila ai 60 mila euro, per realizzare, ristrutturare e riqualificare impianti sportivi

  • Novità e questioni ancora da risolvere 

    RUGBY ECCELLENZA Joe McDonnell head coach ed Umberto Casellato direttore sportivo, lo ha annunciato il presidente Azzi il primo giorno del raduno della FemiCz Rovigo

  • Primo giorno di lavoro per i Bersaglieri 

    RUGBY ECCELLENZA Ben 5 a Treviso fino al giovedì, la nuova FemiCz Rovigo ha sostenuto i primi test fisici lunedì 16 luglio. Assenti alcuni neoacquisti, Thor Halvorsen infortunato è rimasto in patria e si aggregherà prossimamente

  • E’ nata la nuova franchigia giovanile 

    RUGBY ROVIGO Badia e Frassinelle insieme per dare vita alla Ftgi Polesine Asd Under 16 ed U18

  • Ritiro in altura

    RUGBY GIOVANILE L’Under 14 della Junior del Badia (Rovigo) ha trascorso qualche giorno a Valpore nel versante bellunese del Massiccio del Grappa

  • Rugby Camp: sport e divertimento per 100 ragazzi

    BADIA POLESINE (ROVIGO) E' partita, lo scorso 3 luglio, l'attività della Rugby Badia 1981. Non solo allenamenti ma anche piscina e attività ludiche