SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA ITALIANA ROVIGO La giovane di Ceregnano Angela Cominato si è diplomata professionista di sala alla Alma dopo il periodo di stage presso l’Hotel Bauer di Venezia

Formazione di prestigio

Baccaglini VW locator

Il lungo percorso di formazione alla scuola Alma ha portato Angela Cominato, la giovane di 19 anni di Ceregnano, a diplomarsi in professionista di sala assieme ad altri 19 ragazzi. Angela ha avuto modo di fare uno stage all’Hotel Bauer di Venezia 



Ceregnano (Ro) - E’ tra i 20 neo professionisti dell’accoglienza formati da Alma, la scuola internazionale di cucina italiana, la giovane diciannovenne di Ceregnano Angela Cominato che si è diplomata professionista di sala dopo il periodo di stage presso il prestigioso Hotel Bauer di Venezia.

Ora Angela si appresterà assieme ai suoi compagni ad affrontare il mondo del lavoro. I diplomati - 13 uomini e 7 donne, provenienti da 12 differenti Regioni vanno a impreziosire la schiera di 229.000 occupati nella professione, monitorati da Istat nella “Rilevazione continua sulle forze di lavoro - media 2014-2016”. 

Particolarmente soddisfatta del percorso svolto dai ragazzi è Mariella Organi, maître de “La Madonnina del Pescatore” a Senigallia e membro del comitato scientifico di Alma in cui presiede la didattica dell’Ospitalità: la Organi ha ricoperto il ruolo di giurata all’interno della commissione di esame.

Oltre a un corpo docente di livello assoluto che trova una perfetta sintesi nella figura del coordinatore Roberto Gardini, sommelier professionista, maître e wine consultant con esperienza in alberghi di lusso e ristoranti stellati, Alma offre ai propri studenti la possibilità unica di apprendere i segreti della professione in strutture di grande prestigio. 

Su un totale di 20 allievi, ben 7 sono stati accolti in ristoranti tre stelle Michelin, sia italiani (“Da Vittorio”, “Le Calandre”, “Dal Pescatore”, “Enoteca Pinchiorri” e “Piazza Duomo”), sia stranieri, come il francese “Les Troisgros” e il britannico “The Waterside Inn”. Altri 4 si sono misurati con ristoranti due stelle, come l’umbro “Vissani”, il lombardo “Miramonti l’Altro”, il britannico “Le Gavroche” e lo spagnolo “Lasarte - Monument Hotel”. Completano l’elenco delle strutture che hanno ospitato gli studenti Alma i ristoranti stellati “La Palta”, “Esplanade”, “La Stüa de Michil”, “San Marco” e “Montecchia”, i ristoranti gourmet “Il Portico”, “Spazio Niko Romito” e “Cascina Guzzafame”, il luxury hotel veneziano “Bauer Palazzo” e Signorvino, che raggruppa 14 tra enoteche e wine shop in tutta Italia.

1 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

DOMINA fuori tutto

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento