CARABINIERI CASTELMASSA (ROVIGO) Importante attività di prevenzione della compagnia a Occhiobello e Santa Maria Maddalena per evitare le truffe agli anziani 

I militari dell’Arma vicini alle persone più deboli

Un crimine odioso, spesso gli anziani sono indifesi, e troppo spesso la cronaca ci racconta di malviventi senza scrupoli che con espedienti si introducono in casa e rubano tutto quello che possono o si fanno consegnare somme di denaro per svariati motivi. I Carabinieri si sono attivati per informare i polesani e per prevenire per quanto possibile questo fenomeno 


Occhiobello (Ro) - Nell’ambito della Campagna promossa dal comando provinciale dei Carabinieri di Rovigo inerente alla prevenzione delle “Truffe in danno di persone anziane”, la compagnia di Castelmassa sta svolgendo un ciclo di conferenze presso i Comuni dell’alto polesine.  

Già da qualche giorno, anche in occasione del mercato settimanale, i militari della stazione di Occhiobello hanno distribuito alla cittadinanza un pieghevole in cui sono contenuti alcuni consigli utili per difendersi dalla truffe e come proteggere la propria abitazione. 

Il 7 maggio invece, presso l’auditorium di Santa Maria Maddalena, è stata tenuta una conferenza alla presenza di circa una cinquantina di cittadini, dove sono state ribadite le precauzioni da adottare per contrastare il fenomeno delle truffe. In particolare è stata ribadita l’importanza, in caso di ogni minimo di sospetto, di contattare l’utenza di Pronto Intervento dell’Arma dei Carabinieri, e a breve numero unico d’emergenza, 112. L’Arma si propone di dare un messaggio alla cittadinanza: “Possiamo aiutarvi”,formula già attiva anche sui maggiori social con l’hastag #possiamoaituarvi. 

 

8 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: