ELEZIONI COMUNE ADRIA (ROVIGO) Lamberto Cavallari risponde "Presente" alle preoccupazioni di don Paolo Marcello, parroco di Baricetta, circa il futuro delle scuole materna e primaria in paese

Scuole e frazioni, massimo impegno

Baccaglini VW locator

Non è caduto nel vuoto l’appello ad un impegno collettivo lanciato da Don Paolo Marcello, parroco di Baricetta, relativo alla scuola materna dove, per mesi, in veranda, è rimasta appesa la scritta “La felicità del paese inizia dai bambini”



Adria - Lamberto Cavallari, candidato sindaco di Adria, ha raccolto l’appello di Don Paolo Marcello e lo condivide soprattutto per il ruolo sociale, oltre che educativo e didattico, che svolgono le scuole: è in esse che i bambini hanno la possibilità̀ di approcciarsi per la prima volta all'altro, acquisendo non solo conoscenze ma anche stimoli emotivi, favorendo i primi legami affettivi fuori dalle famiglie e che spesso segnano in maniera indelebile la loro vita.

Don Paolo ricorda che “la scuola ha un ruolo pedagogico anche per le famiglie, poiché́ nei momenti di incontro e di confronto le persone affinano le loro capacità di essere genitori”.

Cavallari, candidato sindaco di una coalizione con 4 liste civiche che hanno una particolare attenzione alle frazioni ed il Partito democratico afferma: “abbiamo preso l’impegno di potenziare il servizio delle scuole materne e primarie ed estenderlo in tutte le frazioni con particolare attenzione alle sezioni Primavera. Pertanto, senza fare vaghe promesse, sarà nostra cura individuare incentivi per sostenere le famiglie nelle spese scolastiche, incentivando così la residenzialità di nuove e giovani famiglie in frazione.

“La gente di Baricetta ha dimostrato concretamente quanto crede nel valore del servizio delle sue scuole – commenta Don Paolo - investire tempo e risorse per la scuola dell'infanzia e la scuola primaria, diventa quindi il richiamo di una intera comunità̀ che chiede, alle istituzioni scolastiche e politiche, il coraggio di non deludere le aspettative di una comunità̀ che non vuole rinunciare a credere che la felicità del paese inizia dai bambini”.

La risposta quindi del candidato sindaco Lamberto Cavallari, che sottolinea essere in linea con il programma elettorale depositato sabato scorso, tanto per evitare facili strumentalizzazioni, non può che essere: “Presente”.

13 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento