TURISMO ADRIA (ROVIGO) Il Movimento 5 stelle locale soddisfatto del passaggio della Vento bici tour nella città etrusca il 2 giugno prossimo

“I nostri argini diventino piste ciclabili per tutto l’anno"

Tra ville e giardini 2018
Quest'anno la Vento bici tour arriva ad Adria e precisamente al Museo archeologico nazionale di Adria. L’auspicio del Movimento 5 stelle, soddisfatto di questo passaggio, è che la pista possa diventare percorribile in ogni periodo dell’anno


Adria (Ro) - "Il progetto da noi annunciato due anni fa, si sta concretizzando”. Grande soddisfazione da parte del Movimento 5 stelle di Adria per l’arrivo sabato 2 giugno della Vento bici tour che darà il via alla sesta edizione della pedalata collettiva.

“Si dice spesso che il territorio polesano è un territorio dalle grandi potenzialità turistiche ma anche queste potenzialità hanno bisogno di un sistema di supporto politico e strutturale - spiega il Movimento 5 stelle - che deve consentire agli operatori di lavorare al meglio e ai possibili fruitori di trovare le condizioni più favorevoli per la visitazione e la conoscenza delle opportunità che ogni territorio fornisce”.

Vento, 679 km di speranza per Adria e per tutti quei territori che ancora non trovano il suo riconoscimento nel settore turistico, 679 Km di tracciato percorso sugli argini attraversando 1300 beni culturali che diventeranno il filo di una grande collana, mentre adesso le perle sono disperse”.

Il M5s è felice ed onorato che in questa edizione la Vento abbia voluto toccare la città etrusca, “ma ancor più perché la sua scelta è stata indirizzata verso il Museo archeologico nazionale di Adria uno dei simboli più importanti della cultura Adriese e non solo. La nostra speranza è che la Vento diventi in pochi anni percorribile in ogni periodo dell'anno e non soltanto durante il Tour e che i nostri argini non diventino la ‘Pista che non c’è’, ma che possano finalmente essere una delle perle che si infilano e intersecano in quella meravigliosa collana chiamata Vento".

La Vento approda alle ore 18 al Museo archeologico nazionale e partirà il 3 giugno alle ore 8 presso l'Ostello Amolara.
15 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo