Condividi la notizia

La memoria per tutti i caduti delle forze dell’ordine, le vittime di mafia e terrorismo 

QUESTURA ROVIGO Memorial Day, il 15 maggio per non dimenticare chi ha sacrificato la propria vita, chi non è stato adeguatamente protetto, chi è rimasto senza un padre o un fratello o un figlio che difendeva la patria 

0
Succede a:

Martedì 15 maggio alle ore 9.15 presso la lapide che ricorda i Caduti della Polizia di Stato nella Questura di Rovigo sono stati ricordati i morti, gli eroi silenziosi che hanno subito, pagando con la vita, la violenza della mafia e del terrorismo. C’erano anche i famigliari di Samuele Donantoni, il poliziotto caduto a Riofreddo nel 1997 nel blitz per liberare Soffiantini. Invitati anche i parenti di Angelo Furlan, deceduto il 3 gennaio 1982, in occasione dell’esplosione delle mura del carcere cittadino per far evadere la terrorista Susanna Ronconi, gentilmente hanno ringraziato ed è come se fossero stati presenti

Articolo di Martedì 15 Maggio 2018

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it