POLITICA REGIONE VENETO Graziano Azzalin, consigliere regionale del Pd, ritiene che l’articolo 5 della nuova legge elettorale sul candidato presidente capolista in tutti e sette i collegi sia una “norma scandalosa”

“I veneti devono eleggere un presidente, non nominare un sovrano”

TedxRovigo
Una norma cucita su misura per Zaia secondo Graziano Azzalin, consigliere regionale del Pd polesano, che evidenzia come il Governatore della Lega Nord stia dimenticando Rovigo 

Venezia - “Questa norma andava ritirata, perché deforma la rappresentanza. È il vero provvedimento ad personam, cucito a misura su Zaia, di cui avete riempito la legislatura”. Duro attacco del consigliere regionale Graziano Azzalin sull’articolo 5 della nuova legge elettorale che consente al candidato presidente di correre come capolista in tutti e sette i collegi.

“È uno scandalo: Zaia toglie il vincolo dei due mandati, elimina l’incompatibilità tra consigliere regionale e comunale, nega i tre rappresentanti a Rovigo e Belluno e può candidarsi ovunque. Sempre Zaia può spendere in due anni 800mila euro per tappe del Giro d’Italia unicamente trevigiane, altrettanti per la candidatura Unesco delle Colline del Prosecco e solo 40mila per il Delta del Po. Mi chiedo cosa c’entri tutto questo con la governabilità, la rappresentatività e la pari dignità dei territori. I veneti sono chiamati a eleggere un presidente, non un sovrano”.
 
17 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Se ne parlerà dal 2020 in avanti, forse

    EX MADDALENA ROVIGO Il governatore, Luca Zaia interviene sulla questione che coinvolge anche il capoluogo spiegando che la Corte Costituzionale ha posto problemi sul monte di 50 miliardi stanziati dal precedente Governo

  • Azzalin: “Zaia è un no vax mascherato!”

    VACCINI ROVIGO Duro attacco da parte del consigliere regionale Graziano Azzalin (Pd) sul tema con i numeri alla mano. Luca Zaia ha invitato il ministro alla Salute a prendere esempio dal Veneto 

  • Azzalin: “Polesine lasciato solo contro il West Nile”

    VIRUS DEL NILO ROVIGO Il consigliere regionale del Pd lancia l’allarme ed esorta Luca Zaia a prendere provvedimenti contro l’immobilismo preoccupante che sta favorendo il proliferare del virus

  • Zaia doveva fare di più

    SANITA’ ADRIA (ROVIGO) Il comitato in difesa dell’ospedale di Adria e dei servizi socio sanitari ritiene che la Regione avrebbe dovuto avere più forza per contrastare la chiusura dei punti nascita per le peculiarità del Polesine

  • Pd in ebollizione, qualcuno rischia di scottarsi

    PARTITO DEMOCRATICO ROVIGO Graziano Azzalin svela la richiesta di nomina di Domenico Romeo nel cda di Ater al posto di Gianfranco Munari. "Ne ho parlato con la segreteria del partito"

  • Dopo la tempesta Zaia dichiara lo stato di crisi 

    MALTEMPO PROVINCIA ROVIGO Il presidente della Regione Veneto dichiara lo stato di crisi per i territori di Villanova del Ghebbo, Lendinara, Fratta Polesine, Trecenta e Costa di Rovigo 

  • Da Venezia 20mila euro per l’Accademia 

    CULTURA ROVIGO Arrivano 20mila euro dalla Regione Veneto. Per Graziano Azzalin: “Giusto riconoscimento per un punto di riferimento culturale di tutto il Veneto”

Tra ville e giardini 2018