LAVORI PUBBLICI POLESELLA (ROVIGO) Finite le scuole inizierà il cantiere per la sistemazione dell'incrocio pericoloso tra via Verdi e via Dante Alighieri 

Massima sicurezza al posto del punto nero della strada 

Strenne in Piazza Natale 2018

Inizieranno i lavori nell'incrocio di Via Verdi e Via Dante Alighieri, a Polesella, dopo la chiusura delle scuole



Polesella - Sta finalmente per trovare un rimedio definitivo, il problema del pericoloso incrocio di via Verdi e via Dante Alighieri. Dopo che sono stati affidati a dicembre, alla ditta Geo Forniture di Adria, i lavori per la qualificazione e il rinnovo delle due vie, mediante nuovi attraversamenti stradali, si è deciso di avviare il cantiere a giugno, appena finite le scuole. Il sindaco di Polesella Leonardo Raito parla con soddisfazione di un’opera che era stata sollecitata a più riprese dai cittadini preoccupati dalla pericolosità di un incrocio che aveva visto, negli ultimi anni, diversi incidenti di una certa gravità. 

“Il cantiere vedrà un’opera di 56mila euro di cui 32.293 di contributo regionale per una durata di lavori di 30 giorni - spiega il sindaco -. Mettere in sicurezza, in via definitiva, un incrocio che è stato fonte di diverse problematiche e che è anche uno snodo importante per l’accesso al ponte sul Po, rappresenterà un notevole passo avanti nella nostra sicurezza stradale. L’intervento vedrà la realizzazione di passaggi pedonali rialzati che imporranno una riduzione della velocità nell’approccio all’incrocio che ha scarsa visibilità. Utilizzeremo inoltre una diversa coloratura dell’asfalto anche per un impatto visivo migliore. In questo modo riteniamo di chiudere una questione annosa. Abbiamo deciso di avviare i lavori a giugno, al termine delle scuole, per completare una questione di viabilità delicata senza creare problemi o intralci particolari”. 

Nelle prossime settimane, inoltre, l’amministrazione comunale vedrà come completare un programma di opere che, per il 2018, vede già in cantiere scuole, punto sanità, parco inclusivo; mentre Raito e i suoi uffici sono alla ricerca di possibili finanziamenti per i molti progetti allo studio e il sindaco è impegnato in prima linea, insieme al Consorzio di Bonifica, per dare una sistemazione alla questione del ponte sul Poazzo a Raccano recentemente interessato da alcune gravi problematiche di stabilità. 

17 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento