PESCA PORTO VIRO (ROVIGO) Al tavolo della pesca istituito dal Comune con quello di Rosolina si è discusso della proposta di interventi su dighe e la raccolta di novellame sul Po di Levante

Summit per la Marinetta 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento
Sono state evidenziate le proposte di intervento sulle dighe in Marinetta e perseguire l’obbiettivo di poter raccogliere in maniera regolamentata il seme che nasce spontaneamente lungo il Po di Levante nel tavolo tecnico della pesca tra i comuni di Porto Viro e Rosolina 

Porto Viro (Ro) - Il settore pesca è stato al centro dell’attenzione del tavolo della pesca che si è tenuto il 22 maggio su convocazione dell'assessore Valeria Mantovan nel comune di Porto Viro istituito d' intesa con il Comune di Rosolina.

Tra i presenti oltre ai consorzi, era presente anche il presidente della Provincia Marco Trombini, il consigliere del comune di Rosolina delegati alla pesca Filippo Bergo, gli ingegneri del genio civile e le associazioni di categoria. I punti all'ordine del giorno hanno trattato la proposta di interventi su dighe in Marinetta per favorire il ricircolo dell'acqua e l’annosa questione legata al Po di Levante e alla raccolta del novellame.

Il primo punto è stato affrontato dagli ingegneri Selvi, Marchetti e Matticchio del Genio civile i quali hanno ampiamente illustrato attraverso una videoproiezione le possibili proposte di intervento alle quali e seguita la discussione con i consorzi partecipi cercando di contemperare i due fondamentali interessati della sicurezza della navigazione e quello lavorativo legato all'attività della pesca volano fondamentale per l’economia del territorio.

Per quanto riguarda il punto successivo ovvero la raccolta di novellame, Trombini ha fatto il punto della situazione appellandosi nuovamente all'unità dei vari consorzi al fine di non disperdere il lavoro fatto durante questi anni e perseguire l’obbiettivo di poter raccogliere in maniera regolamentata il seme che nasce spontaneamente lungo il Po di Levante, appello ai quali i detti consorzi si sono dimostrati assolutamente disponibili.
 
23 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

AllenaMente 730x90

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento