Condividi la notizia

“Appello al prefetto: sto provando di tutto perché questo degrado finisca"

DEGRADO GAVELLO (ROVIGO) L’amministrazione comunale con il sindaco Diego Girotto ricorre alla Prefettura e Soprintendenza dei beni culturali di Verona per mettere in sicurezza palazzo del ‘500 Gradenigo-Mocenigo che si trova nell'unica piazza del paese, d

0
Succede a:

Palazzo Gradenigo-Mocenigo a Gavello è nel più totale abbandono e situazione di insicurezza e l’amministrazione comunale, per risolvere il problema, si è attivata direttamente con tutte le istituzioni che possono intervenire, sia in modo diretto che indiretto per obbligare i proprietari ad effettuare i lavori di salvaguardia dell’immobile storico. La storia del palazzo raccontata dall’architetto archivista Mario Bulgarelli (LEGGI ARTICOLO): "una casa gentilizia, dai documento dei Giglioli, era già costruita nel 1511”. Lo studio completo del palazzo si trova nel libro “La contea di Gavello” edizioni la Malcontenta

Articolo di Giovedì 24 Maggio 2018

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it