LAVORI PUBBLICI ROVIGO L’assessorato ai lavori pubblici di Antonio Saccardin sta studiando le opere secondarie di supporto al progetto condiviso con Veneto strade 

Due rotatorie per allacciarsi al Passante nord 

Due rotatorie, una in via Costituzione e l’altra tra via De Gasperi e via della Costituzione, sono le opere che sono state progettate dal Comune per il completamento del Passante Nord. Veneto strade dovrà farsi carico dei costi di realizzazione 

Rovigo - I soldi non ci sono ma il pensiero verso il Passante nord c’è sempre. Questo tema è stato affrontato nella riunione di maggioranza di lunedì 28 maggio dove l’assessore ai lavori pubblici Antonio Saccardin ha illustrato l’avanzamento dei lavori per il completamento della grande opera per la quale il Comune ha già speso 8 milioni di euro.

Il tracciato scelto dal consiglio comunale nel luglio del 2017 (LEGGI ARTICOLO) è quello Sud-Nord rispetto allo scolo Ceresolo. Per la precisione l’inizio della bretella con un tratto stradale a sud del Ceresolo di collegamento con la rotatoria attualmente “cieca”, parallelo a via Calatafimi; collegamento dello stesso con via della Costituzione e prosecuzione del tratto stradale fino all’altezza circa del Palazzetto dello Sport; realizzazione del ponte sullo scolo Ceresolo e allargamento di via Calatafimi a nord dello scolo fino all’immissione con la rotatoria in viale Porta Adige.

“Manca solo un ultimo contatto con Veneto strade per la soluzione definitiva del progetto poiché ci sono due ragionamenti in corso” afferma Saccardin. 

Si tratta della realizzazione di due rotatorie: “La prima è prevista in via Costituzione per poter entrare ed uscire poco prima del Ceresolo, la seconda invece verrebbe realizzata tra via De Gasperi e via della Costituzione”. 

Una volta completato il progetto a detta dell’assessore “andremo a bussare per condividerlo con Veneto strade la quale si dovrà far carico delle spese”.
30 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Ponte Chieppara, chiusura per manutenzione nel 2019

    LAVORI PUBBLICI ADRIA L’Amministrazione conferma quanto annunciato da Massimo Barbujani anche se i tempi sono diversi: Sistemi territoriali aprirà il cantiere a maggio del prossimo anno

  • Massima attenzione a ponti e cavalcavia nel capoluogo

    LAVORI PUBBLICI ROVIGO Il consigliere Mattia Milan della Lista Menon chiede, dopo la tragedia che ha colpito Genova, di conoscere lo stato dei lavori delle opere a Rovigo per scongiurare tragedie analoghe

  • Entro 30 giorni la verifica sul ponte del Bassanello

    LAVORI PUBBLICI ROVIGO L’assessore Antonio Saccardin conferma i 17mila euro stanziati dall’Amministrazione per lo studio delle 5 infrastrutture; priorità a quella di viale Porta Po

  • Cantiere finito, incrocio in sicurezza

    LAVORI PUBBLICI POLESELLA (ROVIGO) Sistemati i marciapiedi, installati i semafori, e rifatto il manto stradale dell’incrocio di via Verdi e via Dante Alighieri con innovativa resinatura antiscivolo

  • Al via la messa in sicurezza 

    LAVORI PUBBLICI LUSIA (ROVIGO) Riasfaltature di strade e illuminazione pubblica anche grazie al contributo della Regione Veneto, il comune del sindaco Luca Prando si rifà il trucco

  • Ultima settimana di cantieri

    LAVORI PUBBLICI POLESELLA (ROVIGO) Dal 6 al 10 agosto si completeranno i lavori di sistemazione del manto stradale, la collocazione dei dossi e la resinatura dell’incrocio di via Verdi e via Dante 

  • Oltre 160 aziende pronte a lavorare

    LAVORI PUBBLICI PORTO VIRO (ROVIGO) Lavori di riasfaltaura di via Torino previsto dopo ferragosto e pronta una nuova gara per altre vie della città