VOLLEY ROVIGO La festa della Fipav e della pallavolo provinciale di venerdì 8 giugno che è stata dirottata al Palasport per rischio maltempo avrà come testimonial Marta Menegatti

Marta Menegatti super ospite per la Cerimonia dei Campioni

Marta Menegatti

Marta Menegatti è la testimonial della Cerimonia dei Campioni 2018. Sarà al Palasport di Rovigo venerdì 8 giugno per premiare le squadre e società polesane


Rovigo - È la beacher italiana più famosa nel mondo ed è polesana doc: Marta Menegatti è la testimonial della cerimonia dei Campioni 2018. 

Classe 1990, ha debuttato a 19 anni nel circuito professionistico internazionale e un anno dopo ha guadagnato il secondo posto in una tappa del World Tour. Vanta sette medaglie ai Grand Slam stagionali nel triennio 2009-2012, inframezzate dall’oro europeo nel 2011, prima di arrivare quinta alle Olimpiadi di Londra. Ha conquistato il quinto posto nel campionato mondiale 2013, che è ancora il miglior risultato di sempre per una coppia italiana. Semifinalista nel Grand Slam insieme a Victoria Orsi Toth nel 2013 a San Paolo e a Mosca, argento al circuito mondiale nel 2014 a San Paolo e bronzo a Mosca l’anno successivo. Nel 2015 conquista un oro, un argento e un bronzo in tornei Open. Olimpionica nel 2016 a Rio con Laura Giombini è a Rovigo con Fipav Rovigo per festeggiare la chiusura della stagione pallavolistica, dopo essere stata anche quest’anno madrina del campionato di beach volley Insand Cup.

“Fischio d’inizio” venerdì 8 giugno alle 20.30 al palazzetto dello sport di Via Bramante a Rovigo. Dopo il saluto delle autorità si passerà ai riconoscimenti federali. Spazio poi alla presentazione degli staff e degli atleti delle rappresentative che hanno partecipato al Trofeo delle province del Veneto. Si passerà ai riconoscimenti dei settori giovanili e dei progetti scuola e successivamente alle premiazioni di tutti i campioni provinciali di categoria e di serie. Si procederà con le premiazioni dei campioni provinciali di beach volley che hanno partecipato all’Insand Cup - Target 60 Sport & Fun. A tutte le società sportive invitate sarà consegnato materiale sportivo. Nella serata saranno assegnati i riconoscimenti agli arbitri meritevoli della stagione sportiva.

Hanno vinto i campionati territoriali di categoria e verranno premiate durante la serata: Polisportiva San Bortolo per l’Under 12 e per l’Under 13 femminile, Gs Tor Castelmassa per l’Under 13 maschile 3 vs 3, Project Star Volley per l’Under 14 femminile, Volley Ariano per l’Under 16 femminile e per l’Under 18 femminile. Per il Memorial Zanella Under 13 femminile sarà premiato Gruppo Sportivo Fruvit, per il Memorial Luce Under 14 femminile Polisportiva San Bortolo e per il Memorial Luce Under 16 femminile Asd Volley Ariano. Nei riconoscimenti per il beach volley – Insand Cup - Target 60 Sport & Fun saranno premiate le coppie: Ludovica Franzoso e Sarah Morinelli (Volley Ariano) per l’Under 15 femminile, Umberto Ghedini e Alessandro Zambet (Gs Tor Castelmassa) per l’Under 15 maschile, Lucia Grigolato e Sofia Puggina (Polisportiva San Pio X) per l’Under 17 femminile; Alberto Avanzi e Andrea Gavioli (Gs Tor Castelmassa) per l’Under 17 maschile e Alessia Paparella e Alice Barasciutti (Adria Volley) per l’Under 19 femminile. Sarà premiata Project Star Volley come società sportiva per i risultati raggiunti durante l’attività federale di beach volley. Sarà poi consegnato un riconoscimento a Nuova Rovigo Volley per la promozione in serie C femminile. 

Sarà conferito il titolo di campione territoriale a Polisportiva San Bortolo per la vittoria della Terza divisione femminile, a Asd Adria Volley per la vittoria della Seconda divisione femminile e a Futurvolley Altopolesine-Polisportiva Qui Sport per il primo posto ottenuto in Prima divisione femminile. Pallavolo Occhiobello sarà premiata per la vittoria della Coppa Rovigo femminile. 

 

7 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: