COMUNE LENDINARA (ROVIGO) Il consigliere comunale Nabeel Bassal invita l’amministrazione a trovare soluzioni alternative sicure per scongiurare i disagi ai cittadini con la chiusura dei passaggi a livello presenti nel territorio 

Passaggi a livello chiusi, "le vie alternative sono sicure?"

Le strade alternative individuate dall’amministrazione per evitare la chiusura dei passaggi a livello presenti nel territorio comunale non soddisfano il consigliere comunale Nabeel Bassal che le ritiene poco sicure per la cittadinanza 

Lendinara (Ro) - “Visto che da tempo si era a conoscenza dei lavori ai passaggi a livello di Lendinara perché non si sono studiate vie alternative meno pericolose?”. 

E’ la domanda che pone il consigliere comunale Nabeel Bassal all’amministrazione di Lendinara in quanto dall’11 giugno al 14 luglio i lavori alla rete ferroviaria costringeranno la chiusura dei passaggi a livello presenti nel territorio comunale, alcuni 24 ore su 24, gli altri dalle 21 di sera alle 6 del mattino (LEGGI ARTICOLO). 

“Purtroppo l’assessore di competenza non ha visionato bene i tragitti alternativi con la chiusura dei passaggi a livello. La deviazione del traffico sulle vie alternative - SP 17 in prossimità del cavalcavia non ha visto quanto è pericolosa, non è ben illuminata ed è presente l’erba alta?”. 
“Perché non ha trovato un’altra alternativa meno pericolosa? Perché non ha messo in sicurezza la via? Perché non ha fatto tagliare l’erba alta? Cosa intende fare per garantire la minima sicurezza ai passanti?”.
L’invito è che la situazione venga risolta urgentemente, “altrimenti vi considero responsabili per i danni ai cittadini”. 

 
7 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: