VOLLEY ROVIGO Marta Menegatti super star della festa della Fipav al Palasport di via Bramante. Ricordati Fabio Volpe e Pietro Pantaloni, due colonne della pallavolo provinciale

La regina del beach a premiare i campioni

Baccaglini VW locator

Tante le autorità presenti per la festa della Fipav provinciali, dall'assessore regionale allo Sport, Cristiano Corazzari, al vicesindaco Andrea Bimbatti, Raffaello Franco per il Coni. Super ospite Marta Menegatti che ha regalato sorrisi, foto ed autografi a tutti. 


Rovigo - Una bella festa, e poi c’era lei, la migliore beacher italiana, la polesana Marta Menegatti “Punto a Tokyo 2020, poi vedremo”. Quel chiodo fisso che ogni atleta ha, dopo Rio l’azzurra di Ariano nel Polesine ha nel mirino la prossima competizione a cinque cerchi. Era lei la super ospite della festa provinciale della pallavolo al palasport di via Bramante. Venerdì 8 giugno con un Pino Tumeo in gran spolvero, hanno sfilato tutti i campioni provinciali e le società vincitrici di categoria. C’è stato spazio anche il Delta volley, una stagione fantastica che sarebbe stata perfetta con la promozione in A2. Purtroppo l’ultima partita è stata fatale. Ma è stata anche la serata del ricordo di due grandi personaggi della pallavolo, Pietro Pantaloni storico allenatore della Fruvit, e Fabio Volpe, dirigente stimato che è stato anche capo delegazione azzurro. Il Comune di Rovigo e l’assessore allo Sport Andrea Bimbatti, insieme al presidente provinciale della Fipav Natascia Vianello, lo hanno voluto ricordare con una targa ricordo alla famiglia “Amico per sempre”.

Presente anche l’assessore regionale allo Sport, Cristiano Corazzari, Raffaello Franco per il Coni, e il vice presidente regionale Fipav Daniele Gusella. Durante la serata premiati anche gli arbitri e ufficializzato l’ingresso dei nuovi: Caterina Baccaglini, Marco Bianchi, Sara Cremonese, Marco Crestani, Giancarlo Garavello, Denise Mancin, Alessia Mancini, Elena Mingardo, Sante Perazzo, Marco Uncini.

Diego Gardina e Rino Bedendo hanno consegnato
i riconoscimenti agli arbitri meritevoli della stagione sportiva: il premio “Massimo Formigaro” per la passione e la dedizione dimostrate a Luca Destro e il premio “Federico Renesto” per l’entusiasmo dimostrato a Manuel Franzoso. Un riconoscimento è stato dato a Giorgia Baioccato e Laura Danese, promosse al ruolo regionale, e a Silvia Longo, candidata al ruolo nazionale. Consegnati anche tre riconoscimenti alla carriera: a Mario Berto, che quest’anno si ritira dall’arbitraggio per raggiunti limiti di età, a Maurizio Silvestrini, arbitro benemerito e a David Bastianin, che si ritira dal ruolo nazionale ma resta a disposizione del Comitato territoriale. 

Hanno vinto i campionati territoriali di categoria: Polisportiva San Bortolo per l’Under 12 e per l’Under 13 femminile, Gs Tor Castelmassa per l’Under 13 maschile 3 vs 3, Project Star Volley per l’Under 14 femminile, Volley Ariano per l’Under 16 femminile e per l’Under 18 femminile. Per il Memorial Zanella Under 13 femminile  premiato Gruppo Sportivo Fruvit, per il Memorial Luce Under 14 femminile Polisportiva San Bortolo e per il Memorial Luce Under 16 femminile Asd Volley Ariano. Nei riconoscimenti per il beach volley – Insand Cup - Target 60 Sport & Fun premiate le coppie: Ludovica Franzoso e Sarah Morinelli (Volley Ariano) per l’Under 15 femminile, Umberto Ghedini e Alessandro Zambet (Gs Tor Castelmassa) per l’Under 15 maschile, Lucia Grigolato e Sofia Puggina (Polisportiva San Pio X) per l’Under 17 femminile; Alberto Avanzi e Andrea Gavioli (Gs Tor Castelmassa) per l’Under 17 maschile e Alessia Paparella e Alice Barasciutti (Adria Volley) per l’Under 19 femminile. Project Star Volley come società sportiva per i risultati raggiunti durante l’attività federale di beach volley. Riconoscimento a Nuova Rovigo Volley per la promozione in serie C femminile. 

Conferito il titolo di campione territoriale a Polisportiva San Bortolo per la vittoria della Terza divisione femminile, a Asd Adria Volley per la vittoria della Seconda divisione femminile e a Futurvolley Altopolesine-Polisportiva Qui Sport per il primo posto ottenuto in Prima divisione femminile. Pallavolo Occhiobello premiata per la vittoria della Coppa Rovigo femminile.

Durante la serata presentazione degli staff e degli atleti delle rappresentative che hanno partecipato al Trofeo delle province del Veneto Under 14 e Under 15 maschile e Under 14 femminile. Sono poi stati nominati anche gli atleti che stanno partecipando alle selezioni per far parte della rappresentativa di Rovigo per il Trofeo delle province beach, che si terrà a Bibione i prossimi 22 e 23 giugno. Menzionati anche Mattia Borgato del Gs Volpe, che ad oggi risulta ancora convocato con la selezione regionale maschile e Sara Bombonato del Vilcos Volley che, convocata con la nazionale sorde Under 21 si giocherà venerdì prossimo le finali del campionato italiano sorde con la società Volley Ancona.

 

 

 

8 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Secondo successo consecutivo 

    VOLLEY FEMMINILE UNDER 13 GIORNE RIPESCAGGIO Adria vince in trasferta contro il Vilcos volley 3-0 senza problemi 

  • Vittoria fondamentale in chiave salvezza 

    VOLLEY FEMMINILE SERIE D Brillante successo del Futurvolley Trecenta (Rovigo) contro la Vivigas Arena VTV Verona 3-0 (25-13, 25-18, 25-19)

  • Nona vittoria consecutiva

    VOLLEY FEMMINILE UNDER 18 ROVIGO Nei quarti di finale la Polisportiva San Pio X ha battuto il Gs Tor Avis Aido 3-0 (25-1, 25-7, 25-12)

  • Stop inatteso 

    VOLLEY FEMMINILE PRIMA DIVISIONE ROVIGO Nella seconda giornata vittoria del Volleyball Polesella sul Plastore Adria 3-2

  • Quarto acuto consecutivo 

    VOLLEY SECONDA DIVISIONE Adria (Rovigo) vince ancora, battuta Dinamica La Fenice 3-1 (25-21 21-25 25-19 25-23)

  • Sconfitta già messa in preventivo 

    VOLLEY FEMMINILE SERIE B2 La Fruvit Rovigo ha perso in casa contro la Libertas Forlì seconda della classe 0-3 (16-25, 20-25, 18-25)

  • Primo stop per la prima della classe

    VOLLEY MASCHILE SERIE B L’Alva Inox Delta Porto Viro (Rovigo) dopo otto vittorie consecutive cade 3-2 sul campo del Treviso

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento