CALCIO ROVIGO OVER 35 La squadra polesana con in campo anche Carmine Parlato, ha vinto il torneo di Bolzano battendo ai rigori Mater Italia

I biancazzurri sanno solo vincere 

Tra ville e giardini 2018

Vittoria ai rigori in finale per il Rovigo Over 35 con gol di Barbi, Sabatini, Bernardi contro la squadra guidata in campo da Marino Magrin (ex centrocampista di Atalanta e Juve).


Bolzano - Alla prima partecipazione al Torneo Internazionale dei fiori il Rovigo Calcio Over di Luca Reale si conferma implacabile. A sorpresa (ma non troppo) i polesani si aggiudicano il torneo di Bolzano giunto alle 35° edizione e riservato a società con ex professionisti che abbiano compiuto 40 anni.

Nel girone a tre il Rovigo Calcio di Luca Reale travolge il Padova per 4-0 con le reti di Perrone (doppietta), Sabatini e Parlato. Tre punti e finale ipotecata. Passeggiata anche sul Novara: 3-1 con due gol di Passarella e uno Perrone. Qualificazione all'atto conclusivo ampiamente meritata.

Nella finale i biancazzurri vincono ai rigori contro l'Italia Master. Nonostante l'errore dal dischetto di Gregnanin e grazie alle reti di Barbi, Sabatini, Bernardi arriva il successo contro la squadra guidata in campo da Marino Magrin (ex centrocampista di Atalanta e Juve).

Il Rovigo iscrive così per la prima volta (alla prima partecipazione) il suo nome sull'albo d'oro della manifestazione che, fino ad oggi, era stata vinta da società del calibro di Hellas, Bologna e Atalanta.

Il presidente-allenatore dei biancazzurri Luca Reale non nasconde la soddisfazione: "Torneo bellissimo, esperienza assolutamente da rifare. Sono state delle sfide dove siamo partiti da outsider ma abbiamo regalato spettacolo e siamo orgogliosi di aver vinto. Dopo un quarto d'ora avevamo già chiuso le sfide del girone. La finale è stata più dura con i Master Italia ma abbiamo ugualmente meritato di vincere il torneo, loro avevano un grande portiere (Mondini, ex Parma e Vicenza) ma ai rigori l'abbiamo spuntata".

 

10 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • L’unione può fare la forza

    CALCIO GIOVANILE PONTECCHIO POLESINE (ROVIGO) Progetto di unione dei settori giovanili esistenti e creazione di nuovi poli

  • Volto nuovo per i biancazzurri 

    CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO Il giovane calciatore classe ’97 Davide Marchi ambisce al salto di categoria con la nuova maglia del Rovigo

  • Il mister c’è, la squadra è praticamente fatta

    CALCIO SERIE D ROVIGO Il Delta Porto Tolle di mister Gianluca Zattarin comincerà gli allenamenti in vista del prossimo campionato il prossimo 25 luglio alle 15

  • Bel colpo di mercato per i granata 

    CALCIO SERIE D CHIOGGIA (VENEZIA)  Pietro Martino passa ufficialmente dall’Adriese alla Clodiense: l’esterno classe ’97 segue il mister Gianluca Mattiazzi

  • La società è amareggiata

    CALIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO Nicola Gozzi, abbandona la juniores del Rovigo, ha ricevuto un’offerta migliore sotto il profilo economico 

  • Colpo da 90 per completare la rosa

    CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO) E’ scuola Inter il centrocampista Francesco Serafin, nuovo rinforzo per l’Adriese di mister Michele Florindo

  • Due innesti e nuovo preparatore atletico 

    CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO Il Rovigo acquista il centrocampista classe ’97 Davide Marchi e l’attaccante classe ’98 Ludovico Bisan