ELEZIONI COMUNE PORTO TOLLE 2018 (ROVIGO) Ecco come sarà composta l’assemblea degli eletti con Roberto Pizzoli sindaco della città. 11 i consiglieri di maggioranza, 5 quelli di minoranza. Il maggior numero di preferenze per Silvana Mantovani e Raffaele Cr

Il nuovo consiglio comunale di piazza Ciceruacchio 

La festa di Pizzoli sindaco di Porto Tolle e sullo sfondo Raffaele Crepaldi e Silvana Mantovani
11 consiglieri di maggioranza e cinque di opposizione: questa la composizione del nuovo consiglio comunale di Porto Tolle sotto la guida del neo sindaco Roberto Pizzoli 

Porto Tolle (Ro) - Arrivano i dati ufficiali da Porto Tolle sulla composizione del consiglio comunale dopo un estenuante scrutinio avvenuto nella notte tra il 10 e 11 giugno. 

Fino all’ultimo il nome del sindaco non si è saputo poiché lo scrutinio del seggio di Donzella è stato più lungo del previsto. Questo però ha decretato Roberto Pizzoli come nuovo sindaco della città per cinque voti di scarto, 2652 il dato definitivo, da Claudio Bellan che ha ottenuto 2647 preferenze (LEGGI ARTICOLO). 

Alla lista di Pizzoli spettano quindi 11 consiglieri, mentre per Bellan cinque. Un dato particolare è che il re e la regina delle preferenze sono Silvana Mantovani e Raffaele Crepaldi entrambi della lista di Pizzoli, anche se la lista che ha ottenuto più preferenze è quella di Bellan grazie al voto disgiunto: 2714 contro i 2547 voti.

A far parte della maggioranza in consiglio comunale sono: Silvana Mantovani 342, Raffaele Crepaldi 329, Diego Marchesini 286, Tania Bertaggia 204, Giorgia Marchesini 178, Virginio Tugnolo 177, Federico Vendemmiati 163, Jessica Finotti 156, Giacomo Bovolenta 127, Paola Bergantin 109 e Lorenzo Gibin 103. 

In minoranza, oltre al candidato sindaco Claudio Bellan, le preferenze hanno premiato Michela Ferrarese 290, Silvia Siviero 254,  Valerio Gibin 238 e Cosetta Nicolasi 219. 

 
11 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: