COMUNE PORTO TOLLE (ROVIGO) Venerdì 22 giugno si è insediato il nuovo consiglio. Presidente è Lorenzo Gibin, capigruppo Virginio Tugnolo e Claudio Bellan

Partiti i lavori della nuova amministrazione 

Tra ville e giardini 2018

Già la prima seduta di consiglio comunale a Porto Tolle è rovente con l’opposizione che ricorda l’esito dei voti del 10 giugno. Nominati comunque capigruppo e presidente del consiglio comunale 



Porto Tolle (Ro) - L’attività amministrativa con Roberto Pizzoli parte ufficialmente. Venerdì 22 giugno alle 20.30 si è tenuto infatti il primo consiglio comunale che oltre alla convalida del sindaco e degli eletti, la nomina degli assessori, ha visto che la nomina del presidente del consiglio comunale. 

Questo ruolo sarà ricoperto da Lorenzo Gibin, “ex candidato sindaco ed assessore del comune, una persona di esperienza e super partes” afferma Pizzoli. Nomina che ha visto l’astensione della minoranza. 

I capigruppo invece designati sono stati Virginio Tugnolo per la maggioranza, e Claudio Bellan, ex sindaco della città, per l’opposizione. 

Proprio quest’ultimo assieme alla collega Michela Ferrarese hanno ricordato la loro attività amministrativa e fatto un’analisi del voto del 10 giugno ricordando che Pizzoli “ha vinto con i partiti” (LEGGI ARTICOLO) e che comunque loro anche se in minoranza rappresentano il 50% dell’elettorato. “E’ vero che rappresentano il 50% dell’elettorato, ma è quello che hanno fatto in questi anni” afferma Pizzoli che invece ha voluto ricordare come “io sarò il sindaco di tutti, lavorerò con la mia squadra con il cuore e la lungimiranza, per il nostro paese che merita di essere un volano per l’intera provincia”. 

23 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: