MOTORI MILANO - TARANTO Martedì 10 luglio tantissimi equipaggi provenienti da tutto il mondo si sono fermati nella città di Lendinara 

Accoglienza da star per i motociclisti della celebre manifestazione 

Baccaglini VW locator

Tra i 1800 chilometri da percorrere, le 163 moto d’epoca immatricolate prima del 1967 che partecipano alla 32esima edizione della Milano-Taranto, ci sono state anche le strade di Lendinara il 10 luglio. Numerosi i cittadini ad accogliere i motociclisti 



LENDINARA (RO) - 163 equipaggi sono passati per Lendinara all’edizione della Milano - Taranto nella giornata di martedì 10 luglio. 
Undici sono le regioni interessate da questa affascinante manifestazione per moto d’epoca: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia. I chilometri che i partecipanti dovranno percorrere invece sono 1.800 (LEGGI ARTICOLO).

Dopo la partenza l’8 luglio, martedì 10 si è tenuta la seconda tappa a Lendinara, dove l'amministrazione comunale, la Pro loco, la polizia locale e la protezione civile hanno ben saputo accogliere tutti i partecipanti e lo staff a loro annessi.

Nessuno si aspettava di trovare tanta gente sul listone che li ha seguiti passo dopo passo anche durante il ristoro, durante la ripartenza, e soprattutto il calore delle volontarie messe in campo della Pro Loco di Lendinara ha dimostrato la massima attenzione verso i piloti. La ditta di ristorazione Markas in particolare a Giovanna e Monica hanno preparato insieme alla Pro Loco, a Renata e Adriano della pizzeria San Marco un ristoro che ha lasciato tutti a bocca aperta, non è mancata nemmeno la frutta fresca molto apprezzata e offerta da Mariella Ghinatti.

La tappa si è fermata ad Arezzo e l’arrivo è previsto per il 14 luglio sul lungomare Virgilio di Taranto. 

 
10 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento