BADIA POLESINE (ROVIGO) L'uomo non era nuovo a episodi di violenza nei confronti dei familiari. Il giudice ha deciso l'incarcerazione per 16 giorni

Maltratta i genitori, si aprono le porte del carcere per un 44enne

Confartigianato evento 21 novembre 2018
I carabinieri sono intervenuti dopo l'ennesima segnalazione. Il 44enne stava già scontando una misura alternativa per lo stesso tipo di reato



BADIA POLESINE (ROVIGO)Continuava a maltrattare i genitori nonostante stesse già scontando una pena alternativa e, per questo, per un 44enne di Badia Polesine, si apriranno le porte del carcere.

L'uomo che vive con i familiari era già finito nei guai per maltrattamenti nei confronti dei suoi congiunti; nei giorni scorsi erano arrivate altre segnalazioni e così sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato il 44enne e il giudice ha così deciso di sospendere la misura alternativa commutandola con la detenzione per 16 giorni in carcere.
 
10 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento